Palermo. Estesa la lista dei siti comunali, sportivi e culturali, che chiudono

Gam Palermo
Gam Palermo

In applicazione del DPCM del Governo Nazionale relativo alle “misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19” la Presidenza del Consiglio comunale di Palermo, ha comunicato la sospensione di tutti gli eventi autorizzati e, fino al 3 aprile 2020, salvo diverse disposizioni ministeriali, non autorizzerà l’utilizzo dell’Atrio Monumentale, dell’Aula Mauro Rostagno e di Sala delle Lapidi del Palazzo di città.

A ciò si aggiungono…

Il Comune di Palermo chiude da oggi tutti i propri spazi culturali e sportivi. Resteranno, quindi, chiusi:

– lo Stadio delle Palme
– la Piscina comunale
– il PalaOreto
– il PalaMangano

– GAM – Cantieri Culturali – Palazzo Ziino – Casa Professa – Archivio Storico
– Biblioteche decentrate (Villa Trabia, Biblioteca centrale Leonardo Sciascia, biblioteche decentrate) – Spasimo – Ecomuseo del Mare – Fonderia – San Mattia dei Crociferi.

Per quanto riguarda le attività agonistiche, le stesse potranno svolgersi previa specifica autorizzazione della relativa Federazione sportiva, d’intesa con le autorità sanitarie competenti.

Per quanto riguarda, invece, tutte le attività e gli eventi culturali programmati, sono annullati fino al 3 aprile. 

L’Amministrazione comunale ricorda ai cittadini che per numerosi servizi è possibile usufruire degli strumenti digitali e online messi a disposizione per ridurre la necessità di recarsi fisicamente presso gli uffici. In particolare, sul portale dei servizi online, previa registrazione o accedendo con un account SPID, si può accedere alle seguenti diverse certificazioni e servizi. Il cambio di domicilio può essere richiesto tramite mail all’indirizzo cambioabitazione@comune.palermo.it mentre il cambio di residenza da altro comune a Palermo può essere richiesto all’indirizzo email cambioresidenza@comune.palermo.it