Palermo a luci rosse, il giardino iniziatico di Villa Giulia, Zodiac: i nuovi appuntamenti con Tacus

Tra gli appuntamenti anche "CRIME NIGHT. CACCIA ALL'ASSASSINO" il gioco-giallo che si snoda tra le strade cittadine

villa giulia - il giardino iniziatico
villa giulia - il giardino iniziatico - ph. tacus

Una Palermo licenziosa e maliziosa, fatta di passioni clandestine, meretrici, donne di mal’affare, lenoni e case chiuse. Venerdì 11 settembre ritorna PALERMO A LUCI ROSSE, la passeggiata raccontata ideata e proposta da TACUS Arte Integrazione Cultura sul tema della prostituzione a Palermo. Un itinerario storico antropologico – dall’epoca delle Veneri ericine agli anni della Legge Merlin – sui luoghi del meretricio, arricchito da storie, aneddoti e tante curiosità
sull’evoluzione di un vero e proprio fenomeno sociale, sui costumi sessuali della Sicilia e sulla condizione femminile dentro e fuori le case di tolleranza. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 21:00 a piazza San Domenico. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS –
€5 non soci.

Sabato 12 settembre l’associazione di promozione sociale TACUS Arte Integrazione Cultura ripropone la visita guidata, ideata e condotta da Valentina Molozzu, storica dell’arte e guida turistica autorizzata, alla scoperta di Villa Giulia – tra i più grandi ed importanti giardini
pubblici di Palermo, definito da Goethe “il più meraviglioso angolo della terra” – ripercorrendo, tra architettura e simbolismo, il suo giardino iniziatico. Pensata come luogo all’interno del quale compiere un vero e proprio viaggio spirituale ed esoterico, la villa coniuga, in un equilibrio
perfetto, architettura, geometria e numerologia, chiavi di lettura ed interpretazione dei suoi messaggi più reconditi, talvolta sotto i nostri occhi, ma difficili da vedere e comprendere. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 10:00, in via Lincoln, davanti l’ingresso della villa (di fronte il Bar Touring). Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €10 soci TACUS – €12 non soci.

Sabato 12 settembre l’associazione di promozione sociale TACUS Arte Integrazione Cultura propone “Zodiac”, una passeggiata raccontata, un percorso di lettura e indagine ispirato
all’ancestrale legame tra l’uomo e gli astri, tra elementi di astronomia, astrologia, mitologie, simbologie e archetipi. Un itinerario che, ripercorrendo l’antico cuore della città di Palermo,
tenta di rintracciare il fascino e l’influenza esercitata dai corpi celesti sulle cose umane, sull’immaginario collettivo e sulla psiche e che si esplica in una costante interpretazione e raffigurazione metaforica del cosmo. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 21:00 davanti Porta Nuova (via Vittorio Emanuele). Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci TACUS – €5 non soci. 

Un omicidio, tanti sospettati e poco tempo a disposizione per risolvere il caso e trovare il colpevole. Domenica 13 settembre torna CRIME NIGHT. CACCIA ALL’ASSASSINO il gioco investigativo a squadre di TACUS per aspiranti detective, tra enigmi da risolvere e prove da superare. Un’esperienza di gioco itinerante, inclusiva e divertente per vivere Palermo in modo nuovo e originale.
Partecipare è semplice. Bisognerà:
1. Mettere insieme la tua squadra (max 5 pax)
2. Scegliere il nome del proprio team investigativo
3. Contattare la segreteria e attendere il messaggio con le istruzioni.

Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 20:45 a Piazza Verdi. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €5 soci TACUS – €7 non soci (le prenotazioni saranno chiuse il giorno prima).

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

In ottemperanza alle linee guida nazionali e regionali anti Covid-19, l’attività si svolgerà attraverso nuove modalità di partecipazione. Il gruppo sarà contingentato e sarà possibile aderirvi esclusivamente tramite prenotazione da effettuarsi al 320.2267975 (anche via WhatsApp) entro 48h dall’evento, indicando obbligatoriamente i dati personali (nome, cognome e recapito telefonico) di ogni partecipante che, in caso di necessità, saranno a disposizione delle autorità sanitarie. Durante l’intera durata della visita sarà necessario mantenere sempre una distanza interpersonale di 1,5 metri e assicurarsi di avere con sé mascherina ed igienizzante a base alcolica. Si ricorda di restare a casa se in presenza di sintomi simil influenzali come tosse e/o raffreddore o di temperatura corporea superiore ai 37.5°. In caso di disdetta contattare la segreteria entro 24h dall’evento al fine di consentire la partecipazione ad altri utenti.

I tour sono racconti itineranti totalmente in esterna. Data e orario indicati sono suscettibili di variazione. In caso di anomalie o imprevisti, lo staff si riserva di annullare/posticipare
l’evento. Eventuali modiche saranno comunicate tempestivamente a tutti i partecipanti.