Ordine degli Avvocati: Concorsi e lavoro per Bibliotecari e Operatori di Ente

Concorsi pubblici

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catania ha pubblicato due bandi di concorso per l’assunzione di un Istruttore direttivo Bibliotecario e un Operatore di Ente. I candidati selezionati saranno assunti con contratti di lavoro a tempo pieno e determinato. Per inviare la domanda c’è tempo fino al 29 agosto 2016.

Requisiti generali per entrambi i concorsi:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali (anche se sia stata concessa amnistia, condono, indulto o perdono giudiziale) e non avere procedimenti penali pendenti;
  • non essere mai stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per insufficiente rendimento, ovvero dichiarati decaduti
    dall’impiego per averlo conseguito mediante documenti falsi o viziati.

Requisiti specifici

Istruttore direttivo bibliotecario:

  • aver prestato analogo servizio per almeno 3 (tre) anni, anche non consecutivi, presso una biblioteca di un ente pubblico in qualifica non inferiore a quella del concorso;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenze informatiche;
  • possesso del seguente titolo di studio: laurea magistrale (LM) o specialistica (LS) o Diploma di Laurea (D.L. vecchio ordinamento) a specifico indirizzo professionale per Bibliotecari (Archivistica e biblioteconomia – Scienze dei beni culturali – Conservazione e restauro dei beni culturali ad indirizzo archivistico-librario) – oppure essere in possesso del Diploma di laurea magistrale (LM) o specialistica (LS) o Diploma di Laurea (D.L. vecchio ordinamento) in materie umanistiche unitamente al possesso di diploma o corsi di specializzazione legalmente riconosciuti in biblioteconomia (…).

 

Operatore di ente

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • conoscenze informatiche;
  • aver prestato analogo servizio per almeno 3 (tre) anni, anche non consecutivi, presso un ente pubblico in qualifica non inferiore a quella del concorso.

Tutti i requisiti di partecipazione sono riportati nell’art. 2 dei rispettivi bandi.

Prove d’esame

Lo svolgimento dei concorsi prevede, oltre che la valutazione dei titoli, le seguenti prove:

  • eventuale prova preselettiva con quiz a risposta multipla sulle materie oggetto del concorso;
  • prova scritta;
  • prova teorico-pratica;
  • prova orale.

 

Scadenza

E’ possibile candidarsi entro il 29 agosto 2016.

Contratto di lavoro

I candidati selezionati saranno assunti con contratti di lavoro a tempo pieno e determinato.

ALLEGATI
Bando e Domanda Bibliotecario
Bando e Domanda Operatore

Print Friendly, PDF & Email