Oratorio dei Bianchi: visite guidate e attività didattiche per bambini, famiglie e adulti

Oratorio dei Bianchi Palermo
Oratorio dei Bianchi Palermo

Per tutto il mese di settembre, al’Otario dei Bianchi di Palermo, sono previste visite guidate e attività didattiche per bambini, famiglie e adulti – ideate e progettate da Civita Sicilia – che consentono di scoprire e conoscere la mostra e le sue preziose opere da diversi punti di vista, ma anche di accostarsi con fantasia all’arte, alle sue diverse tecniche e ai particolari aspetti delle opere esposte in mostra.

Domenica 24 settembre ore 11.00 e ore 17.00
Visita guidata “SERPOTTA E IL SUO TEMPO”
Durata 60 minuti. Costo € 5,00 a persona (oltre il biglietto ridotto di ingresso alla mostra)
Attività su prenotazione. Fino a 25 partecipanti
La visita alla mostra costituisce un’occasione unica per scoprire un complesso architettonico di pregio, quale l’Oratorio dei Bianchi, che contestualizza le opere di diverse arti e discipline esposte nel percorso espositivo e permette, mediante gli stucchi del complesso delle Stimmate nonché i pregevoli disegni e stampe, di approfondire la felice stagione storico-culturale palermitana della fine del Seicento e gli inizi del Settecento plasmata dall’ingegno dei grandi protagonisti ed esponenti di diverse arti e discipline.

Domenica 24 settembre ore 17.00. Durata 60 minuti
CACCIA AL DETTAGLIO (gioco di apprendimento per bambini dai 7 ai 10 anni)
Una speciale esplorazione del percorso espositivo con occhi da… investigatore! Tra dipinti, marmi, stucchi, intarsi, oreficerie, avori e coralli, le squadre si affronteranno in un duello… all’ultimo dettaglio!
Attività gratuita su prenotazione per i bambini. Fino a 20 partecipanti
Per gli adulti interessati a seguire l’attività biglietto di ingresso alla mostra ridotto (€ 6,00)

Domenica 24 settembre Ore 11.00. Durata 60 minuti.
Visita di apprendimento per bambini dai 5 ai 10 anni SCULTURE DISEGNATE
Attività gratuita su prenotazione per i bambini. Fino a 20 partecipanti
Per gli adulti interessati a seguire l’attività biglietto di ingresso alla mostra ridotto (€ 6,00)
Dopo un’introduzione sulle tecniche e sulla potenza espressiva delle sculture e degli altorilievi presenti in mostra, i bambini sceglieranno l’opera che li ha colpiti maggiormente per copiarla secondo la metodologia del disegno dal vero (ai partecipanti sarà fornito un piccolo kit da lavoro).
Per informazioni e prenotazioni:

telefono: 091 8887767/0917657621 (dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle19.00)
e-mail: mostraserpotta@civitasicilia.it

LA SEDE DELLA MOSTRA

Sede della mostra è il prestigioso Oratorio dei Bianchi, di pertinenza della Galleria Regionale e ubicato alle spalle di Palazzo Abatellis.
Il complesso architettonico sorse nel corso dei secoli su uno dei siti più significativi della storia della città. Il nucleo più antico è costituito dai resti lignei della Porta della Vittoria, con riferimento alla vittoria di Roberto il Guiscardo sugli Arabi che proprio alla Kalsa avevano la cittadella fortificata. L’attuale configurazione è il frutto di una serie di interventi susseguitisi nel corso dei secoli XV, XVI e XVII sull’antica Chiesa di S. Maria della Vittoria. A partire dalla metà del XVI secolo, al di sopra di questa chiesa prese avvio la costruzione dell’oratorio della confraternita del Santissimo Crocifisso detta “dei Bianchi” per via dell’abito cerimoniale. Vi aderivano i maggiorenti della città con il compito di confortare nella buona morte i condannati.
Devastato alla fine del Seicento da un incendio l’oratorio fu ricostruito e nel corso del secolo successivo arricchito di pitture, arredi e sculture. Nel 1987 l’Assessorato Regionale Beni Culturali ha acquistato l’intero complesso destinandolo a Palazzo Abatellis.