”Oltre i margini. Urban Walking per le vie di Brancaccio”: un museo a cielo aperto tra arte, gioco e cultura

murales brancaccio
murales brancaccio

In pieno clima natalizio, lo scorso 28 e 29 dicembre, si sono svolte le iniziative promosse dal Centro di Accoglienza Padre Nostro per le strade del quartiere Brancaccio, nell’ambito del Progetto “Oltre i margini: Urban Walking per le vie di Brancaccio, un museo a cielo aperto tra arte, gioco e cultura”, che ha coinvolto ignari passanti ad un risveglio delle coscienze, spesso assuefatte dal consumismo quotidiano.

Lo sguardo dei “passanti” infatti si è potuto soffermare sui murales elaborati dai protagonisti – turisti – autori – artisti che hanno trasformato e trasformeranno scenari di povertà e desolazione in spazi per sognare.

È così che la cultura può diventare “cura” e l’arte di strada può accompagnare i passanti in una passeggiata di speranza.

Sui muri di Brancaccio opere per riflettere… sulla scia delle immagini di Bansky, le stesse immagini ricche di poesia che accompagneranno l’arte di strada sino a quella che fu la casa del fondatore, il Beato Giuseppe Puglisi.

Print Friendly, PDF & Email