#NoteAdAltaQuota, il Ferragosto del Mufara Fest a Piano Battaglia

YOGA AD ALTA QUOTA, TONI PISCOPO QUARTET, DEGUSTAZIONE DI ACQUE DELLE MADONIE, PERCORSO NATURA, MAGNETIC TRIO: gli appuntamenti dal 13 al 16 agosto

Sentiero natura - Mufara Fest

Ha sapore l’acqua? Si può distinguere per tipo o provenienza? Perché sceglierne una o preferirla ad un’altra? Ci vorrà un esperto di cibo e affini come il semiologo e saggista Gianfranco Marrone per capire – la sua “lezione” molto sui generis con tanto di audio a sorpresa che pesca nel teatro – mercoledì 14 agosto alle 11,30 a Monte Mùfara, le differenze tra un tipo e l’altro, pescando dalle acque delle alte Madonie che ancora oggi, sgorgano dalle fonti e dai “cannoli” di antichi bevai. Si chiude con quella meraviglia dolce che sono i biscotti artigianali Tumminello di Castelbuono. 

Ma il programma di questa fetta ferragostana del Mùfara Fest – costruito da Carlo Ramo e Dario Sulis a Piano Battaglia – è molto più intenso e inizia già con due mattinate di yoga: martedì 13 e mercoledì 14, alle 9,30, Francesca Di Chiara inviterà a respirare, pensare, condividere, cercando un contatto privilegiato con la natura. 

Sempre martedì 13 alle 15,30 toccherà ad un trascinatore come Toni Piscopo  con il suo quartetto swing, (oltre a Piscopo come voce principale, anche il “figlio d’arte” Riccardo Randisi al pianoforte, Riccardo Lo Bue al contrabbasso e Antonino Anastasi alla batteria) per in intenso e coinvolgente programma swing. Toni Piscopo è considerato un vero crooner, e uno dei pochi interpreti  italiani  della canzone popolare tradizionale americana. Il quintetto attinge ai classici pop e jazz a stelle e strisce, pescando da Gershwin, Carmichael, Arlen. Tra i brani “I Got Rhythm”, “Georgia”, “Over the rainbow”, ma anche “One note samba”“That’s life”

Saltato Ferragosto, 16 agosto, la giornata inizierà alle 10 con una passeggiata alla scoperta del sentiero natura “Filippo Arena sj” con il naturalista Antonio Mirabella; alle 15,30 si salirà in quota per ascoltare il Magnetic Trio di Gianni Gebbia … che sta preparando una dedica molto particolare per questo suo concerto.

Info e biglietti: 331.8173681 – ore 9-13 e 15,30 – 19,30

il programma

Il Mùfara Fest, nato da un’idea di Carlo Ramo, che ne cura la direzione generale, e di Dario Sulis che firma la direzione artistica, è un cartellone ad alta quota, a Piano Battaglia, sulle Madonie: musica, parole, degustazioni, visite guidate, lezioni di yoga, mountain bike ed escursioni sui sentieri natura e all’Abies Nebrodensis (l’abete endemico di queste zone), osservazioni del cielo stellato. Un modo per ri-scoprire le Madonie e prendere contatto con un ambiente pressoché intatto, quello del monte Mùfara, lontano dalle luci della città e dall’inquinamento della metropoli. Per ogni appuntamento in programma si sale con la seggiovia biposto gestita dalla Piano Battaglia srl che ha promosso l’intero cartellone (passaggio A/R incluso nel biglietto): otto minuti, eccoci a quasi duemila metri e si respira a pieni polmoni. Il “Mùfara Fest” continuerà poi fino al  3 novembre.

Organizza Piano Battaglia srl, con il patrocinio dei Comuni di Petralia Sottana, Castellana Sicula, Collesano, Isnello, Petralia Soprana, Polizzi Generosa, della Città Metropolitana di Palermo e della Regione Siciliana E dell’Ente Parco delle Madonie. 

Print Friendly, PDF & Email