venerdì, 22 Ottobre 2021
spot_img
HomeappuntamentiNina e la pupa di zucchero, per grandi e piccini, debutta al...

Nina e la pupa di zucchero, per grandi e piccini, debutta al teatro Sant’Eugenio

Appuntamento a Palermo nei giorni che ricordano la tradizionale festa dei defunti, il 30 e 31 ottobre e poi il 1 novembre, ore 17.30. Ecco tutti i dettagli

Il 30 e 31 ottobre, ed il 1 novembre, in sala grande al teatro Sant’Eugenio di piazza Europa 39 a Palermo, va in scena, alle ore 17.30 tutti e tre gli appuntamenti, uno spettacolo per grandi e piccini dal titolo Nina e la pupa di zucchero, per la rassegna Crescinfavola 2021.

Sul palco, Daniela Pupella Melluso, Leonardo Campanella, Luciano Falletta, Lavinia Pupella, Francesca Picciurro, Vincenzo Pepe, Iaia Corcione, e con le piccole: Marta Guttadauro, Delia Cerrito, e Greta Mulè.

TRAMA

Nina, la protagonista della storia, ha la passione per la musica che il papà non approva, contrariamente alla mamma che è invece molto estrosa e fortemente legata alla tradizione del cannistru in cui dispone con euforia frutta martorana, biscotti tetù, taralli e leccornie di ogni tipo.
Nina la notte tra l’uno e il due novembre prega la nonna Elda di far sì che possa affermarsi come musicista; è a quel punto che davanti al cannistro, appaiono nonna Elda, zio Vanny e zia Pina, arrivati dal “di là”.
Momenti esilaranti, desideri da esaudire, regali da nascondere, coloreranno la scena con altrettanti momenti poetici e divertenti. Riuscirà Nina a perseguire il suo grande sogno? 

Ci saranno i morti e i vivi indissolubilmente legati da un filo invisibile attraverso il quale si tengono per mano…sempre stretti.
I veri protagonisti saranno i sentimenti che ci legano a chi non c’è più ma è sempre presente “affacciato dalla sua nuvoletta a vegliare su di noi”.

Info e prenotazioni: 347.3333856.

CORRELATI

Ultimi inseriti