Nicola Manuppelli presenta ‘Roma’: unica tappa siciliana da Prospero

'Roma' Nicola Manuppelli

Unica tappa siciliana di Nicola Manuppelli che presenta il suo ultimo libro pubblicato da Miraggi Edizioni, “Roma“: la presentazione è in programma sabato 15 dicembre alle ore 18 da Prospero, l’enoteca letteraria di Palermo in via Marche 8. Dialoga con l’autore Mariela Peritore Fabbri, con le letture di Antonia Nicolosi. L’ingresso è gratuito, al termine dell’incontro vini offerti da Caruso&Minini.

Siamo negli anni Settanta nella “Roma” di Nicola Manuppelli, la Roma di Cinecittà, di Fellini e degli attori americani, delle spiagge di Ostia, del quartiere del Pigneto. Il protagonista è Tommaso, un giovane apprendista giornalista, che si trasferisce nella capitale e finisce per occuparsi di gossip nel mondo di Cinecittà, brulicante di personaggi famosi e misteriosi. Frequenta una ragazza di nome Judy,si ritrova sul set del film “Roma” di Fellini e conosce la propria storia attraverso le storie degli altri, fra cammei e apparizioni, personaggi veri e inventati.

Nicola Manuppelli scrive, traduce, cura, scopre e “importa” autori americani e irlandesi, fra i quali Don Robertson, Andre Dubus, Charles Baxter, Jane Urquhart, Roger Rosenblatt, A.B. Guthrie, Sara Taylor, Gina Berriault. Collabora, fra gli altri con Mattioli, Minimum Fax, Nutrimenti, Aliberti e i suoi articoli sono apparsi su Chicago Quarterly, Numéro, D di Repubblica, Satisfiction, Il Primo Amore, IBS Café. Diversi suoi racconti sono inseriti in antologie italiane e americane. Conduce il programma radio “I fuorilegge” con Claudio Marinaccio e dirige una collana omonima di letteratura americana e italiana. È biografo ufficiale dello scrittore americano Chuck Kinder.

Cos’è Prospero? È la prima enoteca letteraria di Palermo. Un luogo aperto a tutti, tutti i giorni, in cui consultare e acquistare libri di case editrici indipendenti per tutte le età, navigare wi-fi, assistere a concerti, performance teatrali, laboratori per bambini, reading e presentazioni editoriali. Un open space in cui libri, musica e vino convivono e si stimolano a vicenda.

Print Friendly, PDF & Email