giovedì, 18 Luglio 2024
spot_img
HomeSiciliaMusica e legalità torna a Selinunte. Ecco qualche anticipazione

Musica e legalità torna a Selinunte. Ecco qualche anticipazione

Sul palco del parco archeologico di Selinunte per Musica e Legalità, arriva DJ PEGGY GOU, l’artista coreana di fama internazionale che oggi vive a Berlino e che, dai palcoscenici del mondo ha denunciato il sessismo nella music industry

La dj più cool del mondo che dalla consolle ha denunciato più volte il sessismo nella
music industry vola da Berlino alla Sicilia per l’unica tappa italiana del suo tour. Per Musica e Legalità, che il prossimo 12 agosto porterà al parco archeologico di Selinunte il progetto ormai decennale promosso dalla testimone di giustizia Valeria Grasso – che di recente ha fondato Contra, un’associazione contro tutte le mafie (presentato lo scorso 23 maggio alla Camera dei Deputati) – con la produzione di Unlocked, ecco che a salire sul palco sarà anche Peggy Gou, artista coreana di fama internazionale che con la sua musica elettronica ha girato i più importanti festival del mondo.

Per motivi personali, invece, Michael Bibi non potrà partecipare all’edizione di quest’anno.
Tra i talenti più amati della scena, acclamata dai fan come le più grandi pop star, Peggy Gou ha inventato un genere tutto suo, un sound innovativo che ha ribattezzato “K-house”, facendo il verso alla “K-pop”. Vera e propria icona di stile, ha fondato anche un brand di moda e i suoi outfit sono parte integrante delle sue performance artistiche. È lei la prima dj donna della Corea del Sud a suonare al Berghain, uno dei più famosi club techno di Berlino, considerato oggi uno dei club underground più importanti al mondo.

Musica e moda, dunque, sono il filo che lega la sua arte: è a Parigi, durante la settimana della moda del 2019, che presenta la sua collezione, ispirata allo spirito animale di Gou, la giraffa. Una linea moda prodotta in collaborazione con la milanese New Guards Group, la stessa casa di Virgil Abloh, dove la dj ha mescolato i tradizionali motivi mitologici coreani alla grafica della club culture.

Così a Selinunte, insieme ai tanti artisti siciliani della line up, a salire sul palco sarà anche un’icona che, nei suoi set, si è sempre distinta per aver portato in consolle anche alcuni pupazzi, di ogni colore e dimensione. Curiosità è che i fan, oltre a scatenarsi sulle sue note, amano togliersi le scarpe quando in consolle c’è lei. E la prima volta che hanno iniziato a ballare tenendole per aria (e il motivo non è ancora noto) lo hanno fatto durante il Glastonbury Festival, a Pilton, uno dei più importanti festival inglesi. Così ancora oggi, durante i suoi spettacoli in giro per il mondo, è possibile vedere una folla giovanissima scatenata in pista, con le scarpe per aria mentre balla al suono eclettico mixato da Peggy Gou.

Intanto nelle prossime settimane saranno annunciato altri artisti internazionali che andranno a completare la line up di Musica e Legalità edizione 2023.

CORRELATI

Ultimi inseriti