Mobilità, attivati a Palermo i dissuasori a scomparsa nell’isola pedonale di via Maqueda

dissuasori a scomparsa
nuovi dissuasori a scomparsa a palermo

Da ieri, attivati a Palermo i nuovi dissuasori antisfondamento a scomparsa, posti a protezione dell’isola pedonale di via Maqueda, dal lato di via Cavour.

Alla presentazione erano presenti il sindaco Leoluca Orlando, il Questore Renato Cortese,  il vice sindaco Fabio Giambrone, il Comandante della polizia municipale Vincenzo Messina e il Direttore della Sispi Salvatore Morreale.

I dissuasori sono stati installati dalle maestranze del Coime e funzioneranno con un sistema di lettura a distanza delle targhe dei veicoli autorizzati all’ingresso nell’isola pedonale.

“Si tratta – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – di un progetto di mobilità e sicurezza coniugate alla vivibilità, che sono gli elementi caratterizzanti di questa isola pedonale. Questa è occasione per ringraziare la Sispi, il Coime, ed anche il vice sindaco Giambrone per aver coordinato il lavoro di tutta le strutture coinvolte. Appena approvato il bilancio provvederemo ad installare altri dissuasori simili in altre zone della città. Si tratta di un nuovo importante passo avanti della visione di città che ha questa Amministrazione”.