Meteo Sicilia. Stop al caldo per tutto il weekend

Il caldo in Sicilia ha lasciato il posto ai venti più freschi. Una perturbazione sta interessando le regioni centro meridionali. La Sicilia risentirà solo in parte degli effetti della perturbazione con degli acquazzoni e qualche temporale che interesseranno soprattutto i versanti tirrenici.

Rovesci e temporali, le zone più interessate. Nello specifico le zone dove più probabili risulteranno i fenomeni tra venerdì e sabato saranno l’arcipelago delle Eolie e la Sicilia tirrenica dove localmente potranno risultare di moderata intensità. Cefalù, Patti, Capo d’Orlando, Barcellona e Messina saranno tra le località costiere dove saranno possibili le precipitazioni mentre nell’entroterra quelle più coinvolte saranno Tortorici, San Fratello, Gangi, Mistretta, Capizzi, Bronte e Randazzo. Anche a Cefalù e Palermo sarà possibile qualche acquazzone che potrà spingersi nell’entroterra fino a coinvolgere Corleone e Prizzi. I versanti orientali e meridionali vedranno invece una maggiore presenza di sole, eccetto per una variabilità sull’Agrigentino e tra Taormina e Giarre ma con bassa possibilità di precipitazione.Temperature in calo. Da domenica è previsto un miglioramento

Venti forti e mari agitati. I venti subiranno un rinforzo fino a risultare tesi di Maestrale con i mari che risulteranno molto mossi o anche agitati sui versanti tirrenici. Andrà meglio sui versanti ionici, dal catanese al siracusano.