Master Pizzachef 2016. Sfida per la finale con 2 maestri siciliani

Il countdown è ufficialmente partito. Manca poco ormai al programma più importante del mondo della pizza: Master Pizzachef, talent show nato da un’idea di Enrico Famà, Direttore di Ristorazione Italiana Magazine, e che ha come naturali protagonisti i migliori pizzaioli d’Italia. 16 professionisti si sfideranno per sei imperdibili puntate in una sfida all’ultima pizza, mostrando la loro abilità manuale, la loro conoscenza delle regole per preparare una pizza buona e salutare, la capacità nelle diverse tipologie d’impasto, nella scelta e abbinamento dei migliori ingredienti per creare gustose pizze.

A supervisionare la gara ci sarà un attento pool di esperti che valuterà il lavoro dei concorrenti su diversi tipi di pizza: pizza in pala, pizza classica, pizza in teglia, pizza napoletana, pizza senza glutine e pizza dessert.

In attesa di sapere chi sarà il successore di Marco Mulas, vincitore della passata edizione, andiamo a conoscere i 16 finalisti del Master Pizzachef® 2016. Sei concorrenti sono stati scelti da una giuria di esperti che ha giudicato la pizza più buona durante le tappe ufficiali di Cagliari, Palermo, Massa Carrara, Bari, Modena e Napoli.

  • Matteo Sanna, L’era della Pizza, Lipunti (SS);
  • Lucio Pietro Di Maria, Rosticeria Troina, Castellana Sicula (PA);
  • Ian Spampatti, La Lanterna, Castione della Presolana (BG);
  • Paolo Bruno, Piccole ore, Bari (BA);
  • Stefano Miozzo, Al Borgo di Cerea, Cerea (VR);
  • Salvatore Lioniello, Da Lioniello, Orta di Atella (CE).

Ai primi sei finalisti si è aggiunto poi il quintetto scelto dall’insindacabile giudizio del popolo di Facebook. La gara si è disputata, ovviamente, tra i soli concorrenti che non hanno vinto le tappe ufficiali attraverso i “mi piace” sulla loro presentazione in  dormato video. I concorrenti che hanno ottenuto più “like” durante le varie tappe sono stati:

  • Claudio Stara, Nerone, Bacu Abis (CI);
  • Elia Pompa, Al Capriccio, Lariano (RM);
  • Camillo Caddeo, Quartu Sant’Elena (CA);
  • Vito Fuggetti, Landhaus, Taranto (TA);
  • Carmine Calderaro, Binario 37 by Calderaro 1996, Moccone (CS).

Infine, gli ultimi finalisti sono stati scelti dalla giuria qualificata che presenzierà alla finalissima su Canale Italia 83 e che avrà l’arduo compito di decretare il vincitore. I 5 prescelti sono stati:

  • Riccardo La Rosa, La Picea, Levanto (SP);
  • Marcello Fotia, La Divina Commedia, Anzio (RM);
  • Filomena Palmieri, Da Filomena, Castrovillari (CS);
  • Stanislao Valente, Royal Pizza, Correggio (RE);
  • Sonia Mariani, Regina, Città di Castello (PG).

A rendere ancora più emozionanti le diverse puntate, una novità che incanterà il pubblico da casa: Master Pizza Champion Acrobatic, con i migliori pizzaioli acrobati italiani che faranno volteggiare a ritmo di musica il famoso disco di pasta:

  • Antonio Fiorillo, Pizzeria Napoletana, Montecorvino P. (SA);
  • Aniello Mansi, O’Pazzariello, Salerno (SA);
  • Massimiliano Stamera, Capri New Style, Gallipoli (LE);
  • Antonio Vanacore, La vecchia Napoli, Castellammare di S. (NA);
  • Vincenzo Mansi, La pizza di Mansi, Salerno (SA);
  • Giuseppe Maggio, Il Papiedo, Barcellona Pozzo di G. (ME);
  • Simone Ingrosso, Pizzeria Dei Mille, Corigliano D’Otranto (LE).

Appuntamento allora a lunedì 10 ottobre alle ore 20 su Canale Italia 83, Canale 913 di Sky e in diretta streaming per l’inizio della sfida. Ne vedremo delle belle e, in questo caso, soprattutto buone!!!

 

Print Friendly, PDF & Email