Manifesta 12 accordo con Federalberghi Palermo

Nicola Farruggio Federlarghi e Roberto Albergoni direttore di Manifesta 12
Nicola Farruggio Federlarghi e Roberto Albergoni direttore di Manifesta 12

Ieri presso il Teatro Garibaldi in via Teatro Garibaldi Palermo, Manifesta 12 ha incontrato Federalberghi per condividere un percorso comune durante la biennale di arte contemporanea.

Manifesta, la Biennale nomade europea, nasce nei primi anni ’90 in risposta al cambiamento politico, economico e culturale avviatosi alla fine della guerra fredda e con le conseguenti iniziative volte a facilitare l’integrazione sociale in Europa. Sin dall’inizio, Manifesta si è costantemente evoluta in una piattaforma per il dialogo tra arte e società in Europa, invitando la comunità culturale e artistica a produrre nuove esperienze creative con il contesto in cui si svolge.

Federalberghi Palermo si propone di valorizzare gli interessi economici e sociali degli imprenditori turistici e di favorire il riconoscimento del loro ruolo sociale, l’affermazione dell’economia turistica, la promozione dell’offerta turistico ricettiva sul territorio regionale ed in particolare nella Provincia di Palermo.

L’accordo tra Manifesta e Federalberghi Palermo nasce dall’intento di stabilire una coesione con le strutture ricettive affinché gli eventi culturali e artistici possano entrare più in sinergia con il tessuto della città.

Il direttore di manifesta Roberto Albergoni e il presidente di Federalberghi Palermo Nicola Farruggio hanno dato la loro piena fiducia a questo progetto che tratta le strutture ricettive non soltanto come luoghi di ospitalità ma come parte integrante del processo di sviluppo culturale.

Roberto Albergoni: «il visitatore che viene a Palermo per Manifesta viene innanzitutto nella città quindi vi è anche l’interessa a fornire offerte al nostro visitatore in modo da rendere la sua esperienza migliore. Un accordo con le strutture ricettive ci consentirà anche di promuovere una serie di appuntamenti interessanti».

Federalberghi, inoltre, ha mostrato piena disponibilità ad aprire le porte delle proprie strutture per ospitare artisti provenienti da tutto il mondo, per di più le strutture ricettive ospiteranno incontri culturali aprendo i loro spazi per tutta la durata dell’evento da giugno a novembre 2018.

Il presidente di Federalberghi Palermo Farruggio al GCPress ha dichiarato: «Confermiamo la piena disponibilità delle strutture, dell’associazione e dell’organizzazione ad essere un ulteriore volano per questo evento che riteniamo solo un inizio. All’interno delle strutture sarà possibile trovare tutte le informazioni e gli appuntamenti di Manifesta 12 – conclude Nicola Farruggio -. Ritengo che gli alberghi siano un tutt’uno con il territorio e mi auguro che questa collaborazione possa continuare anche dopo la fine degli eventi culturali».