giovedì, 18 Luglio 2024
spot_img
HomeappuntamentiL'Orchestra Mediterranea e il Conservatorio di Ribera insieme per l'Ucraina

L’Orchestra Mediterranea e il Conservatorio di Ribera insieme per l’Ucraina

ALTRO CONCERTO PER LA PACE il 9 aprile al Teatro Lupo di Ribera (AG) col CONSERVATORIO DI MUSICA ARTURO TOSCANINI e COMUNE DI RIBERA insieme per l’UCRAINA

L’Orchestra Mediterranea e il Conservatorio di Ribera insieme per l’emergenza in Ucraina mercoledì 6 aprile, alle ore 21.15, nella Chiesa di Sant’Ernesto a Palermo, dove si terrà un Concerto benefico per AVSI (Associazione Volontari Servizi Internazionali), organizzazione non profit nata nel 1972 che realizza progetti di cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario in 38 Paesi e che da poche settimane ha attivato la campagna “Emergenza Ucraina.

Il programma del concerto prevede lo Stabat Mater di Giovan Battista Pergolesi, nella versione per quattro voci soliste e archi a cura del Conservatorio “A.Toscanini” di Ribera (AG). Protagonisti l’Orchestra Mediterranea, compagine fondata nel 2002 con all’attivo numerosi eventi in territorio nazionale e internazionale, diretta dal direttore d’orchestra palermitano Alberto Maniaci, e i solisti Conservatorio “A. Toscanini” di Ribera: Sara Semilia (Soprano), Marta Di Stefano (Mezzosoprano), Samuele Di Leo (Tenore) e Filiberto Bruno (Basso).

Le strazianti immagini della guerra in Ucraina colpiscono tutti – afferma Simone Piraino, compositore e musicologo palermitano, organizzatore dell’evento – Ci siamo chiesti cosa potevamo fare per aiutare, nel nostro piccolo, il popolo ucraino. Sono felice che i componenti dell’Orchestra Mediterranea e gli studenti del Conservatorio di Ribera, tutti a titolo totalmente gratuito, abbiano accettato, con grande spirito di solidarietà, questo invito. Voglio ringraziare tutti i musicisti dell’orchestra, il Direttore e il Direttore Artistico del Conservatorio di Ribera, Riccardo Ferrara e Mariangela Longo, per aver accolto, entusiasti, l’invito. La nostra natura umana ci dà l’esigenza di interessarci agli altri: per questo abbiamo avuto l’idea di un concerto benefico in un momento così delicato per il panorama internazionale. A fare del bene, di certo, non si sbaglia mai“.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Per maggiori informazioni sulla campagna “Emergenza Ucraina: avsi.org/it/campaign/emergenza-ucraina-helpukraine/88/

***

CONCERTO PER LA PACE AL Teatro Lupo COL CONSERVATORIO DI MUSICA ARTURO TOSCANINI e COMUNE DI RIBERA

Il Conservatorio “Arturo Toscanini” di Ribera, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Ribera e la Caritas italiana, organizza un “Concerto per la pace” in favore della popolazione ucraina. Lo spettacolo sarà messo in scena sabato 9 aprile 2022 alle ore 19.00  al Teatro Lupo di Ribera (AG), sotto la direzione artistica di Mariangela Longo e la direzione di produzione di Simone Piraino. Protagonista dell’esibizione l’Orchestra Sinfonica e Jazz del Conservatorio Arturo Toscanini di Ribera, con Alberto Maniaci nella doppia veste di direttore ed arrangiatore, che eseguirà un programma di Songs: Imagine di John Lennon, Heal the world di Michael Jackson, The show must go on dei Queen, brani tratti dal repertorio cinematografico come Pure imagination, Over the rainbow e Gabriel’s Oboe.

In programma inoltre composizioni contemporanee dal tono drammatico a firma di due docenti dell’Istituto Ernesto Marciante e Simone Piraino. Ernesto Marciante con Sotto questo mare  racconta un’esperienza personale vissuta ai tempi dell’impegno in Croce Rossa Italiana la cui partitura esprime il dolore di una madre che, in fuga dal paese natìo, perde il proprio figlio durante la traversata. Simone Piraino con ‘Abun, un Padre nostro in aramaico “per le vittime di tutte le guerre”, una partitura dalla struttura minimal arricchita dalla voce di Marciante, tale  musica è valsa, al compositore palermitano, l’ingresso, come primo siciliano, nella nota casa editrice viennese Universal Edition.

Il concerto vedrà protagonisti docenti e studenti del Toscanini di Ribera: Giacomo Tantillo, tromba, Sergio Calì, vibrafono, il già citato Ernesto Marciante, Maria Concetta Maggio, Eleonora Tomasino e Miriam Versaci voci. Special guest Giuseppe Veneziano, noto tenore di origine riberesi con alle spalle una carriera lirica tra i principali teatri europei. 

Ingresso libero con erogazione liberale fino ad esaurimento posti secondo normativa AntiCovid vigente. Per i posti riservati all’Istituto contattare  segreteria@istitutotoscanini.it  tel.0925-61280.

CORRELATI

Ultimi inseriti