Lonely Planet elogia la Sicilia e Crocetta

Secondo la guida turistica Lonely Planet, tra le più conosciute e diffuse nel mondo, la Sicilia ha innescato un processo di cambiamento importante il cui merito va al governatore siciliano, Rosario Crocetta, e gli dedica un paragrafo affermando che  “la Sicilia da sempre tacciata di conservatorismo, di recente ha effettuato alcune importanti inversioni di rotta dal punto di vista culturale tra queste spiccano la crescente aperta accettazione dell’omosessualità e il rifiuto dello strapotere mafioso”