Le suggestioni e le atmosfere di Goethe nell’escursione a cura di ItiMed

Un’esperienza di grande impatto emotivo, in un luogo che Goethe descrisse come “il promontorio più bello del mondo” , ovvero l’area naturalistica di Monte Pellegrino, a Palermo.

Per riscoprirla, l’associazione culturale Itinerari del Mediterraneo presieduta dall’architetto Antonella Italia, nell’ambito dell’edizione 2016 del Decalogos Tour, organizza per domenica 29 maggio un’escursione motivazionale guidata lungo l’antica strada che, risalendo Monte Pellegrino, conduce verso il Santuario di Santa Rosalia.

Un cammino da compiere immersi nella bellezza della riserva, arricchito da esperienze di meditazione e relax, all’insegna della connessione tra i partecipanti e il luogo stesso, secondo un approccio innovativo di percezione dell’ambiente, con il supporto di psicologi ed esperti in comunicazione del paesaggio.

Un’ “acchianata” che annovera quale protagonista il respiro, caratterizzata da una modalità relazionale in cui è fondamentale affidarsi all’altro e sperimentare l’uso dei sensi per raggiungere il miglioramento del benessere individuale.

L’itinerario, che ha un costo di 15 euro a persona, si concluderà alle 12:30 con un aperitivo a base di prodotti del territorio che verrà offerto ai partecipanti all’arrivo presso il Santuario.

Il raduno è invece previsto alle 8:30 presso la “Scala Vecchia”.

Per le modalità di pagamento è possibile contattare il numero 348.3394617.

Il programma degli eventi è allegato ed  è anche  disponibile sul sito ww.itimed.org e sulla pagina Facebook itimed-itinerari del mediterraneo.

locandina acchianata

Print Friendly, PDF & Email