Le interviste ai VIP di Michele Bruccheri in una monografia

La presentazione a Serradifalco in provicia di Caltanissetta

Michele Bruccheri

Con ironia, garbo e autorevolezza ha intervistato esponenti della politica, dello spettacolo e della musica , attraversando anni significativi di storia siciliana e nazionale.

Michele Bruccheri, apprezzato e versatile giornalista di Caltanissetta, iscritto all’Albo professionale dell’Ordine di Sicilia e direttore responsabile della testata “La Voce del Nisseno” è l’autore di una monografia speciale, intitolata “Le mie interviste”, che sarà presentata stasera, sabato 27 gennaio, a partire dalle 19:30 presso gli spazi di Palazzo Mifsud, a Serradifalco.

Un evento importante, del quale il professionista ammette di essere fiero: la condivisione di un progetto editoriale è sempre un momento cruciale nella vita di coloro che hanno scelto l’informazione e la comunicazione come professione.

Michele, alla guida del periodico d’informazione La Voce del Nisseno da oltre tre lustri (dal 2009 la testata ha anche una versione web, www.lavocedelnisseno.it), nel corso degli anni non ha raccontato soltanto, efficacemente, le peculiarità e le dinamiche del territorio della provincia siciliana in cui vive e lavora, ma anche il costume, le tendenze e i cambiamenti che hanno attraversato la società.

Le interviste ai vip protagoniste della monografia raccontano dodici personaggi famosi di diversa estrazione: Luciano Violante, Gianfranco Fini e Totò Cuffaro per la politica, Grazie Di Michele e Ron per la sezione musica, le attrici Milena Miconi e Barbara Enrichi per il teatro; tra gli uomini, la scelta è ricaduta su due bravi artisti siciliani di rilievo nazionale quali Nino Frassica ed Enrico Guarneri – Litterio.

E poi, ci sono il celeberrimo presentatore Pippo Baudo e l’ex Miss Italia Tania Zamparo.

La monografia comprende inoltre un’intervista a Liliana De Curtis, figlia dell’indimenticato Totò.

La presentazione, patrocinata dal Comune e dalla Pro Loco di Serradifalco, vedrà in qualità di relatori il sindaco Leonardo Burgio, il giornalista Totò Benfante, il segretario provinciale Silp-Cgil Davide Chiarenza, sostituto commissario della Polizia di Stato alla guida dell’Ufficio Minori presso la Questura di Caltanissetta e il presidente della Legacoop dei Giovani di Sicilia, Giuseppe Lucchese, vice segretario provinciale del Pd.

Previsti anche alcuni spazi musicali a cura del pianista Fabrizio Aquilina e della violinista Nicole Insalaco: non mancheranno i momenti di riflessione e impegno sociale, poiché l’evento ricade nell’ambito della Giornata della Memoria.

Tra i momenti più significativi, anche la consegna di alcune targhe personalizzate che saranno donate dal periodico d’informazione La Voce del Nisseno ; in apertura, ci sarà una video-copertina.

I presenti riceveranno la monografia delle interviste: il progetto editoriale, decimo supplemento, sarà un cadeaux per le persone che parteciperanno all’evento.

Ogni pagina è contrassegnata da un aforisma, inclusa la copertina, sulla quale campeggia una frase di Nelson Mandela molto cara all’autore: “Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso”.