lunedì, 4 Dicembre 2023
spot_img
HomeevidenzaPer Eugenio Corini i gol del Palermo arriveranno

Per Eugenio Corini i gol del Palermo arriveranno

Sabato prossimo alle ore 14, il Palermo FC affronterà al Barbera il Pisa, gara valevole per la nona giornata del campionato di serie B.

Il tecnico rosanero Eugenio Corini, che a inizio settimana ha ancora una volta ricevuto la fiducia del Direttore Generale della società Palermo FC, Giovanni Gardini, intevenendo nella odierna conferenza stampa pre-partita, ha esordito dichiarando che: “la vicinanza del City Group, l’abbiamo sempre sentita sia a Manchester sia con l’arrivo in città di Gigliani (pezzo forte del City). La proprietà è vicina alla squadra e sento il pieno sostegno di tutti. Stiamo lavorando per ridurre le difficoltà che, sino ad adesso abbiamo incontrato”.

“Gli ultimi due incontri sono stati molto deleteri – ha continuato il Mister -. Noi dobbiamo cercare di spostare la forza e l’inerzia dalla nostra parte. Stiamo cercando soluzioni tecnico-tattiche per affrontare in maniera diversa le gare. Si sta lavorando, inoltre sui singoli affinché cresca in loro la fiducia”.

“In settimana abbiamo lavorato con diversi sistemi di gioco – ha dichiarato Corini -, questi vanno sviluppati a secondo l’avversario. Abbiamo la forza per poterlo fare, la tifoseria, sono sicuro apprezzerà tutto questo”.

Il Mister rosanero ripone molta fiducia sulla squadra: “Sono convinto che tutti i miei ragazzi possono fare una gara aggressiva. Faccio delle scelte, delle prove per cercare di trovare la migliore soluzione”.

Corini è cosciente delle tante difficoltà che sta attraversando il Palermo: “Dobbiamo essere realisti la squadra attualmente arriva fino ad un certo punto. Dobbiamo far vedere una certa reazione, far capire che siamo una squadra e quale che tipo di campionato dobbiamo giocare. Al momento, anche se siamo il Palermo, siamo una squadra che deve salvarsi”.

“Spingo i miei ragazzi ad affrontare il massimo della pressione – continua l’allenatore -, li provoco per capire chi è pronto e chi lo è meno. Vorrei dire a tutti i tifosi che domani vinceremo, ma non lo posso dire. Però, posso garantire che l’atteggiamento sarà quello giusto.”

Corini, ribadisce la sua idea di considerare la rosa tutta titolare e che in campo scenderanno “chi durante la settimana mi è sembrato più adatto e pronto per quel ruolo”.

Il Mister, parlando di Di Mariano, dice di avergli consigliato di “stare sereno, pedalare e pensare a correre”. Considerandolo talentuoso si dice fiducioso che Francesco,essendo un professionista darà una mano alla squadra.

Corini, in conclusione, ha recitato una sorta di mea culpa parlando della mancanza, quasi assoluta, di segnature e soprattutto di quelle decisive per l’incontro: “È vero, abbiamo fatto pochi goal e questa è una delle tante problematiche. Se staremo sereni e lucidi i goal arriveranno, risollevando il morale all’intera squadra. Spesso ci è mancato quel guizzo giusto per essere più concreti sottorete. Si sta lavorando per permettere ai nostri attaccanti di essere più concreti”.

Da segnalare che questa settimana si sono susseguiti le visite rispettivamente di:

  • Ad inizio settimana è intervenuto con una conferenza stampa al Tenente Onorato di Boccadifalco, il Direttore Generale del Palermo FC, Giovanni Gardini, che ha ribadito la fiducia a Corini da parte della Società. A poi aggiunto che, ci vuole pazienza, coesione e lavoro per superare il momento di crisi che si sta attraversando. Fiducia nel tecnico il quale, deve trovare adeguate soluzioni per sollevare le sorti della squadra.
    Da parte della Società ci sarà una presenza attiva ed un monitoraggio continuo, al fine che ci sia una inversione di tendenza in campo, che faccia si che arrivino finalmente migliori prestazioni e soprattutto risultati positivi.
  • Arrivato nei giorni scorsi nientedimeno che Diego Gigliani, pezzo forte del City Group. Prima ha visitato lo stadio Renzo Barbera e, poi è andato a Boccadifaldo, dove il Palermo svolge la maggior parte degli allenamenti. È in città per chiarire alcuni concetti già espressi dal Direttore Generale dei rosanero, Gardini, qualche giorno prima, in particolare vuole cercare soluzioni ai problemi che ha la squadra e per capire cosa non sta funzionando. Si è poi confrontato con Corini, dove si ha ribadito il pensiero che il gruppo si deve sollevare al più presto, facendo intendere che il City Group c’è soprattutto nei momenti difficili.
CORRELATI

Ultimi inseriti