giovedì, 9 Dicembre 2021
spot_img
HomesocialeLavoro, maxi concorso per 2022 funzionari. Ecco i profili e le destinazioni...

Lavoro, maxi concorso per 2022 funzionari. Ecco i profili e le destinazioni regionali

On line il bando di concorso Coesione per il Sud per 2022 assunzioni, rivolte a laureati, con contratto a tempo determinato. La selezione è stata indetta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il  personale sarà inserito in Area III – F1 o categorie equiparate nelle amministrazioni pubbliche – ruolo di coordinamento nazionale nell’ambito degli interventi previsti dalla politica di coesione dell’Unione europea e nazionale per i cicli di programmazione 2014/2020 e 2021/2027, nelle autorità di gestione, negli organismi intermedi e nei soggetti beneficiari delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Saranno ben 1.270 le risorse da assumere con la qualifica di Funzionario esperto tecnico (Codice FT/COE) con competenza in materia di supporto e progettazione tecnica, esecuzione di opere e interventi pubblici e gestione dei procedimenti legati alla loro realizzazione, in particolare: 116  in Abruzzo; 53 in Basilicata; 178 in Calabria; 297 in Campania; 31 in Molise; 197 in Puglia; 164 in Sardegna; 234 in Sicilia.

Inoltre, saranno assunti anche 733 funzionari esperti in gestione, rendicontazione e controllo (Codice FG/COE), con competenza in materia di supporto alla programmazione e pianificazione degli interventi, nonché alla gestione, al monitoraggio e al controllo degli stessi compreso il supporto ai processi di rendicontazione richiesti dai diversi soggetti finanziatori, suddivisi in diverse regioni cioè: 74 in Abruzzo; 40 in Basilicata; 94 in Calabria; 189 in Campania; 21 in Molise; 149 in Puglia; 88 in Sardegna; 78 in Sicilia.

Infine, per il profilo di Funzionario esperto analista informatico (Codice FI/COE)  – con competenza in materia di analisi dei sistemi esistenti e definizione di elementi di progettazione di dati logici per i sistemi richiesti dai fabbisogni di digitalizzazione delle amministrazioni, identificazione e progettazione di chiavi per i dati e definizione di cataloghi di dati, definizione e realizzazione delle condizioni di interoperabilità per l’acquisizione e scambio di dati utili alle Amministrazioni – sono previsti 19 inserimenti, così distribuiti: 7 in Abruzzo; 1 in Basilicata; 4 in Molise; 2 in Puglia; 4 in Sardegna; 1 in Sicilia.

Termini: la domanda di partecipazione al concorso deve essere inviata per via telematica entro le ore 14.00 del 15 novembre 2021.

Ulteriori informazioni cliccando qui

CORRELATI

Ultimi inseriti