Lavorare all’Università: arrivato il Concorso per Tecnici e Amministrativi

Concorsi pubblici

L’Università degli Studi di Catania ha indetto tre concorsi pubblici per la selezione di quattro figure tecnico amministrative da inserire in tre diverse settori dell’Ateneo. Le nuove risorse saranno assunte con contratto di lavoro a tempo determinato, con orario pieno o parziale a seconda dei profili. La selezione avverrà per titoli e colloqui.
Profili e requisiti

Una unità di personale di categoria D, posizione economica D1, area amministrativa-gestionale, a tempo pieno, per le esigenze del Servizio di prevenzione e protezione dai rischi dell’Università degli studi di Catania.

Requisiti: laurea vecchio ordinamento in Lettere, o classi di laurea specialistica o magistrale ad essa equiparate, o titoli equipollenti; comprovata qualifica per lo svolgimento della funzione di Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione; comprovata qualifica di formatore sulla salute e sicurezza sul lavoro, ai sensi del D.M. 6/3/2013; documentata esperienza lavorativa, della durata di almeno 2 anni, maturata presso amministrazioni pubbliche, nell’ambito delle attività di prevenzione e protezione nei luoghi di lavoro

Una unità di personale di categoria C, posizione economica  C1, area amministrativa, a tempo pieno, per le esigenze dell’Area del provveditorato e del patrimonio mobiliare dell’Università degli studi di Catania: diploma di istruzione liceale; documentata esperienza lavorativa, anche non continuativa, della durata di almeno 5 anni, maturata presso amministrazioni pubbliche nel settore della gestione giuridico-amministrativa delle procedure di appalto per l’acquisizione di beni e servizi

Due unità di personale di categoria D, posizione  economica D1, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, a tempo parziale (50%) con un  impegno di 18 ore settimanali, per le esigenzedell’Ufficio del medico competente in seno al Servizio di prevenzione e protezione dai rischi dell’Università degli studi di Catania: laureavecchio ordinamento in Medicina e chirurgia, o classi di laurea specialistica o magistrale ad essa equiparate;iscrizione all’albo dell’Ordine dei Medici chirurghi e degli Odontoiatri; specializzazione in Medicina del Lavoro conseguita da almeno 5 anni; documentata esperienza lavorativa nell’ambito della sorveglianza sanitaria del personale, maturata presso amministrazioni pubbliche, da almeno 5 anni, di cui almeno 3 anni con il ruolo di Medico Competente; documentata esperienza lavorativa nell’ambito della docenza per i corsi di primo soccorso

Domanda e scadenza

Le domande di ammissione alla selezione pubblica, redatte in carta semplice, secondo lo schema allegato ai bandi (allegato A), devono essere presentate tramite raccomandata con avviso di ricevimento o consegnate direttamente presso l’Area per la gestione amministrativa del personale, piazza Università  n.16, secondo piano, Catania, entro il 30 maggio 2016.

ALLEGATI
Bandi e Domande

 

fonte: http://www.lavoroeconcorsi.com/