laria Cingari e Giacinto Gianfala il 30 dicembre in concerto

Suoni dolci, suoni eleganti, suoni giovani. Di quelli che colpiscono positivamente – citando Jovanotti – «Corpo anima e cervello», per trascorrere un’antivigilia di Capodanno in serenità, godendo della musica e cantando tutti insieme. È stato atteso e finalmente arriva, per la rassegna “I concertoni”, lo show di Ilaria Cingari e Giacinto Gianfala, venerdì 30 dicembre alle 22 al Palab di Palermo in piazzetta del Fondaco (dietro la questura e a pochi metri da Ballarò). La pianista Ilaria Cingari con Giacinto Gianfala alle percussioni incanteranno il pubblico presente con uno show davvero speciale. «Abbiamo scelto – dicono –  dei brani che possano rappresentare la nostra personalità. Il repertorio prevede principalmente canzoni in italiano e alcuni successi internazionali dall’atmosfera prevalentemente intima, ma a tratti briosa». In scaletta: Tiromancino, Niccolò Fabi, Cristina Donà, Sarà Bareilles, Pino Daniele.

Tra le loro hit anche brani di Fabrizio De Andrè (https://www.youtube.com/watch?v=gSWDvjWGAX4) e Franco Battiato (https://www.youtube.com/watch?v=UnGQsaDprUY). Per prenotare un tavolo o chiedere informazioni telefonare al 320 904 0746. Per contattare chi si occupa della direzione artistica telefonare al339 219 3004. La pagina Facebook da oltre 15 mila follower è:https://www.facebook.com/PALAB-304935441195/?fref=ts. “I concertoni del Palab” continueranno nei venerdì successivi. Si ricomincia il 6 gennaio 2017 con gli 80 roba, il 13 gennaio con l’omaggio a Lucio Battisti dei Non dire no, il 20 gennaio tributo U2 dei Walk on ,il 27 gennaio Jack and the starlighters, il 3 febbraio Jonny Beat and the pitnik, il 10 febbraio esordisce l’Emanuela Torregrossa quartet, il 17 febbraio c’è Giuditta La Monica duo, il 24 febbraio gli Inside out Pink Floyd tribute band.

Il venerdì Palab è dotato di baby area dove i genitori possono lasciare i bambini ad animatrici professioniste che si occuperanno di farli divertire e cenare autonomamente. Per chi volesse il Palab è aperto tutti i giorni della settimana, compresa la domenica, a ora di pranzo a partire da mezzogiorno. Per i turisti, per i lavoratori degli uffici, ma anche per le coppie e i gruppi di amici che vogliono assaggiare le specialità dello chef.

Print Friendly, PDF & Email