martedì, 30 Novembre 2021
spot_img
HomeappuntamentiLa Traviata, il Gala lirico e La Bohème: ecco il nuovo programma...

La Traviata, il Gala lirico e La Bohème: ecco il nuovo programma on line del teatro Massimo

La traviata con la grande Mariella Devia e la regia di Henning Brockhaus, la seconda parte del Gala lirico che riunisce intorno al Teatro Massimo artisti da tutto il mondo. E ancora La bohème diretta da Daniel Oren con la regia di Mario Pontiggia. 
 
La webTv del Teatro Massimo continua a proporre il meglio della sue produzioni degli ultimi anni. Nel frattempo si sta lavorando, insieme all’Associazione nazionale delle Fondazioni lirico-sinfoniche, alla messa a punto di modalità di ripresa in sicurezza delle attività. E se gli spettacoli dal vivo sono stati cancellati fino a tutto il mese di maggio, la musica continua a tenere vivo il rapporto con il grande pubblico che quotidianamente ne fruisce on-line.
 
Ecco il programma da venerdì 17 a lunedì 20 aprile
 
Venerdì 17 aprile viene riproposta La traviata di Giuseppe Verdi del 2012, protagonista la grande Mariella Devia, nell’allestimento storico con le scene di Josef Svoboda e la regia di Henning Brockhaus. Un grande specchio inclinato domina la scena, riflettendo le tele e i personaggi. Sul podio Carlo Rizzi, Alfredo è interpretato dal tenore Stefan Pop, Germont dal baritono Simone Piazzola.
 
Sabato 18 e domenica 19 aprile secondo appuntamento per il Concerto di Gala che riunisce intorno al Teatro Massimo artisti da tutto il mondo. Tra gli ospiti di questa seconda puntata vi saranno il direttore inglese Wayne Marshall, che da La Valletta rievocherà il musical My Fair Lady della stagione 2019, e i cantanti Vittorio Prato, Marco Filippo Romano, Matteo Mezzaro, Amartuvshin Enkhbat, Vasilisa Berzhanskaya, Roberto De Candia, Alessandro Luongo, Desirée Rancatore e Celso Albelo.
 
Lunedì 20 aprile viene riproposta La bohème diretta da Daniel Oren con la regia di Mario Pontiggia, eseguita a dicembre 2018. Protagonisti dell’amatissima opera di Giacomo Puccini erano il soprano Valeria Sepe, il tenore Matthew Polenzani, per la prima volta al Teatro Massimo di Palermo, il baritono Vincenzo Taormina e il soprano Jessica Nuccio. In scena anche il Coro diretto da Piero Monti e il Coro di voci bianche diretto da Salvatore Punturo. Introduce l’opera Lucio Tufano, ricercatore di Musicologia e Storia della musica dell’Università di Palermo.

CORRELATI

Ultimi inseriti