mercoledì, 1 Febbraio 2023
spot_img
HomearteLa nuova mostra personale di Rafael Yossef Herman, ''ESSE'', a Palazzo Sant’Elia

La nuova mostra personale di Rafael Yossef Herman, ”ESSE”, a Palazzo Sant’Elia

Dal 22 aprile al 22 giugno presso la Fondazione Sant’Elia, al Palazzo Sant’Elia di Palermo. Il direttore musicale del Teatro Massimo, Omer Meir Wellber, al pianoforte, inaugura giovedì 21 aprile a mezzanotte la mostra

Si inaugura con un midnight vernissage alle 00.00 di venerdì 22 aprile (alla mezzanotte tra il 21 e il 22 aprile ) alla Fondazione Sant’Elia di Palermo, ESSE di RAFAEL Y. HERMAN.  

L’esposizione resterà a Palazzo Sant’Elia due mesi, anticipando le prossime esposizioni a New York, Stoccolma e New Delhi. 

Dopo una pausa di due anni, Rafael Y. Herman ritorna con una grande personale a Palermo sulla scia del suo ultimo progetto, ancora in corso. Durante ESSE, infatti, Rafael Y. Herman continuerà̀ a creare nuovi lavori che andranno ad integrare e modificare la mostra durante il periodo dell’esposizione.  

Il piano nobile del seicentesco Palazzo Sant’Elia accoglie una selezione di opere che racconta lo srotolarsi della visione di Herman, immergendo il pubblico in sensazioni simili a quelle che l’artista vive durante il suo processo creativo: pezzi inediti, e altri già esposti in varie sedi museali o parte di collezioni private. A questi si aggiungerà̀, come ultimo episodio della narrazione, la serie site-specific di opere realizzate in Sicilia: è la prima volta che l’artista ha un rapporto con l’isola, ma è anche la prima volta che lega le sue opere ad un luogo individuabile, finora ha sempre lavorato su siti e dimensioni a- temporali e a-spaziali, inseguendo un linguaggio artistico comune. 

La mostra alla Fondazione Sant’Elia è patrocinata dal Ministero della Transizione Ecologica, dal Comune e dalla Città Metropolitana di Palermo; specifici appuntamenti sono organizzati in collaborazione con la Fondazione Teatro Massimo e l’Università degli Studi di Palermo. 

Con il Notturno n. 20 in Do diesis minore di Chopin il direttore musicale del Teatro Massimo di Palermo Omer Meir Wellber, al pianoforte, inaugura giovedì 21 aprile a mezzanotte (venerdì 22 ore 00:00), la nuova mostra personale di Rafael Yossef Herman, “ESSE”, a Palazzo Sant’Elia. Insieme a lui suoneranno Silviu Dima e Giuseppe Nastro, rispettivamente primo violino e primo violoncello dell’Orchestra del Teatro Massimo con un programma (ca 40’) che prosegue con il “Clair de Lune di Claude Debussy e il Trio di Alfred Schnittke.

Si incrociano a Palermo le strade di due artisti con radici comuni: sia Wellber che Herman sono nati nella città israeliana di Be’erSheva e hanno iniziato gli studi musicali con la stessa insegnante. La loro presenza a Palermo sebbene in ambiti artistici diversi non poteva che vederli insieme per condividere l’inaugurazione della mostra ispirata alla Sicilia e dedicata al tema ambientale dell’inquinamento luminoso nella Giornata della Terra.

ESSE

La mostra sarà visitabile presso la Fondazione Sant’Elia, Palazzo Sant’Elia

Via Maqueda 81 – PALERMO

orari: martedì̀ – domenica 9 – 20. Ultimo ingresso ore 19. Lunedì̀ chiuso 

Biglietti: 5 euro / ridotto 4 euro – Scuole ingresso libero.

Info: https://www.fondazionesantelia.it/mostre/rafael-y-herman/itemid-206.html

+39 0912712061

fondazionesantelia@gmail.com

 

CORRELATI

Ultimi inseriti