La ninna nanna siciliana ”Siminzina” diventa internazionale

È una delle più antiche ninna nanne siciliane. La Siminzina fu scritta da Lionardo Vigo, un poeta e filologo, e fu inserita nella raccolta di Canti popolari siciliani pubblicata nel 1857. Una melodia d’altri tempi che, ciclicamente, torna. Questa volta, però, la cantante turca Nihan Devecioglu ha voluto interpretare con la trapanese Margherita Abita che da anni gira e il mondo per proporre la sua musica e le sue interpretazioni in suono.

Dall’incontro tra le due artiste è una una versione assolutamente innovativa della famosa canzone della tradizione popolare siciliana. Registra a Barcellona, in Spagna, è uno dei brani che fa parte dell’album Urban Lullaby , in uscita a breve.

Il regalo più bello diciara la cantante trapanese è stato  poter riascoltare riaggangiato il brano siciliano “Siminzina”. Tra le due artista una bella intesa, una complicità che le ha potate a realizzare il progetto musicale daii tratti unici anche se con rievocazioni della tradizione popolare.

Per Margherita Nihan Devecioglu è una cantante originale magnetica, un’amica dalla dolcezza sensibile e rara, un soprano di formazione classica, nata ad Istanbul, che ha fondato la sua voce nella ricerca della comprensione oltre i confini culturali.

Link video canzone La Siminzina: