sabato, 27 Novembre 2021
spot_img
HomeappuntamentiLa Costa Sud, dalla foce del fiume Oreto al teatro del sole:...

La Costa Sud, dalla foce del fiume Oreto al teatro del sole: domenica 7 marzo con l’escursione LIPU

Per l’appuntamento di domenica 7 marzo si percorrerà un tratto di costa palermitana ancora poco conosciuta, ma affascinante, e che riserva sorprese e scorci panoramici unicii, e dove si potrà osservare l’avifauna acquatica in transito nella foce del fiume Oreto e lungo la costa, in un’area prima degradata e ora oggetto di progetti futuri e di attenzioni da parte di varie associazioni e dell’Amministrazione comunale.

L’escursione comincerà dalla foce del fiume Oreto e s’inerpicherà subito su alcune collinette di detriti intervallate da tratti di spiaggia come quella di Romagnolo e successivamente quella adiacente al porticciolo della Bandita per finire poi ad Acqua dei Corsari nel moderno e incompiuto Teatro del Sole, un anfiteatro che si affaccia sul mare, dove si sosterrà per il pranzo a sacco.

Per il ritorno, stesso percorso con piccole variazioni e dei tratti sul marciapiede. 

Dettagli escursione

Difficoltà: facile, a parte alcuni brevi tratti un po sconnessi.

Percorso: lunghezza 10 km a/r su sentiero, sabbia, terra battuta e marciapiede.

Appuntamento: ore 9:00 in via Mario Adorno dove si posteggerà.

Dotazione: scarpe da trekking, abbigliamento non troppo pesante, giacca a vento impermeabile, pranzo a sacco, mascherina.

Rientro alle macchine intorno alle 16:00.

Quota di partecipazione: gratuita per i soci Lipu.

Per i non soci è gradita una donazione o l’iscrizione alla Lipu (€ 25,00).

Prenotazioni entro le ore 20:00 del 6 marzo.

Info: palermo@lipu.it – 349 2196124 – https://www.facebook.com/events/831392137468332 

MISURE ANTICOVID 

a) portare con sè il gel disinfettante; b) evitare il contatto ravvicinato con i partecipanti; c) evitare abbracci e strette di mano; d) mantenere, nei contatti sociali, una distanza interpersonale di almeno un metro; e) praticare l’igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie); f) evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri; g) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani; h) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce; i) indossare la mascherina nei luoghi di raduno e di sosta al di fuori della pausa per il pranzo. Non è necessario indossare la mascherina durante l’escursione. 

lipupalermo.it

CORRELATI

Ultimi inseriti