Incendi in periferia a Palermo. La temperatura alta, rende difficile lo spegnimento

Un incendio è divampato nuovamente questa mattina a Capo Gallo, nella zona che sovrasta il club nautico Costa Ponente. E’ dalla scorsa notte che la montagna delle riserva brucia. I vigili del fuoco e gli uomini della forestale all’alba erano riusciti a circoscrivere le fiamme che sono riprese in modo violento questa mattina. Nelle ultime 24 ore gli incendi hanno divorato diversi ettari tra Misilmeri, Bolognetta, Balestrate e lo svincolo autostradale della A29 per Terrasini. A Partinico per ore ha bruciato una mega discarica abusiva in via Mulini, in una zona densamente abitata; i residenti si sono riversati in strada.

Nel pomeriggio, due incendi sono divampati nella zona di Villagrazia a Palermo in contrada Rebuttone e a Monte Crasto. Sono impegnate diverse squadre dei forestali che nonostante i pochi mezzi stanno cercando di arginare le fiamme.
Il fronte dei roghi è molto ampio e le alte temperature di questi giorni rendono faticosi gli interventi di spegnimento

Print Friendly, PDF & Email