Inaugurata a Palermo Nativity di Pippo Madè

Presepe in vetro di Murano di Pippo Madè
Presepe in vetro di Murano di Pippo Madè

Inaugurata sabato 30 novembre alle ore 18, a Palermo nella Chiesa del Monastero di Santa Caterina d’Alessandria, alla presenza dell’assessore regionale al Territorio e Ambiente On. Toto Cordaro, del sindaco di Palermo Leoluca Orlando e del sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono, “Nativity“, la mostra delle sculture in vetro di Murano realizzate dal maestro palermitano Pippo Madè nel 1978.

Un particolare gruppo scultoreo composto da 18 elementi che raccontano un singolare Presepe attraverso i personaggi degli antichi mestieri di Sicilia, che furono, tra la fine degli anni ’70 e i primi degli anni ’80, oggetto di studio da parte dell’Artista che elaborò una intera mostra dedicata, appunto, degli antichi mestieri.

L’esposizione è stata curata dall’Associazione Culturale “Festina lente” e l’allestimento è stato realizzato da Francesco Miosi. Ha aperto la serata il direttore dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Palermo don Giuseppe Bucaro dando po la parola a Rosario Lo Cicero Madè, presidente della AC Festina lente e quindi allo Storico dell’Arte Adriana Mastrangelo, appositamente giunta da Firenze per esporre, al numeroso pubblico presente, la propria relazione.

“Nativity” resterà esposta sino al 2 febbraio 2020.

Servizio di Claudia Scavone.

Print Friendly, PDF & Email