giovedì, 9 Dicembre 2021
spot_img
HomesportIl TeLiMar vince a porte chiuse contro lo Strasbourg 14-10 in LEN...

Il TeLiMar vince a porte chiuse contro lo Strasbourg 14-10 in LEN Euro Cup

Prima vittoria casalinga della sua storia in LEN Euro Cup per il TeLiMar, che nella prima giornata del secondo turno di qualificazione vince contro il Team Strasbourg per 14-10 un match condotto fin dai primi minuti e va in testa alla classifica del girone insieme al BVSC Zuglo, che nella mattina ha vinto sul VK Sabac per 8-7. Unico grande rammarico è l’esordio internazionale della pallanuoto cittadina, nella propria città, davanti ad una tribuna vuota, a causa del mancato rinnovo dell’agibilità alla Piscina Olimpica Comunale. Oggi alle 12,15 appuntamento per la seconda giornata, che vedrà alle 10,30 i magiari impegnati contro i francesi, mentre il Club dell’Addaura se la dovrà vedere con i serbi alle 12,15. Entrambe le partite in diretta streaming sulla pagina Facebook TELIMAR PALLANUOTO.
 
Venerdì 8 ottobre – Ore 10,30 – VK Sabac vs BVSC Zuglo 7-8 – Parziali: 2-4; 3-2; 1-1; 1-1.
 
Venerdì 8 ottobre – Ore 12,15 – TeLiMar Palermo vs Team Strasbourg SNS 14-10
Parziali: 4-2; 43; 4-3; 2-2.
Superiorità: TeLiMar 6/9 + 1 rigore; Strasbourg 5/8 + 2 rigori.

Il TeLiMar inizia con sicurezza: 4-0 sullo Strasbourg in avvio del primo quarto, con il rigore trasformato da Vlahovic, che poi raddoppia su uomo in più. Basic e Del Basso completano il poker. Il primo tempo si chiude sul 4-2 per le reti di Giuseppe Valentino e Antonio Buha.
Nel secondo tempo i padroni di casa tengono alta la concentrazione e tornano sul +4 con Marziali su uomo in più e Del Basso a uomini pari. Accorciano le distanze i francesi, entrambe le volte con uomo in più con Valentino e Buha, ma il TeLiMar prova di nuovo a scavare il solco con Marziali in doppia superiorità numerica. Ribatte lo Strasbourg con Canovas in più. Il secondo tempo si chiude sul punteggio di 8 a 5 per la rete di Marziali in superiorità numerica.
Nella seconda metà del match, il TeLiMar continua a mantenere il vantaggio di 4 goal, con le reti di Basic a uomini pari e Lo Dico in superiorità. Canovas trasforma un rigore per il 10-6, ma Turchini riporta il Club dell’Addaura sul +5. Altro tiro dai cinque metri per i francesi, che vanno a segno con Buden. Basic a uomini pari e Buden in più chiudono il terzo tempo sul punteggio di 12-8.
Ancora Del Basso per il TeLiMar, poi Misic in più per lo Strasbourg. Sul finale, Del Basso in superiorità e di nuovo Misic, stavolta a uomini pari, fissano il risultato sul definitivo 14-10.
Espulso per gioco violento Buden (Strasbourg) nel quarto tempo.
 
Piedi per terra per Mario Del Basso, autore di un poker oggi: «Abbiamo giocato discretamente, anche se sul finale abbiamo dosato le forze in vista delle due sfide decisive contro il Sabac e soprattutto contro gli ungheresi. Domani affronteremo infatti un’ottima squadra. È vero, i serbi sono un team giovane, ma proprio per questo nuotano forte. Dobbiamo, quindi, restare concentrati, come abbiamo fatto finora in stagione: un passo per volta».
 
Marcello Giliberti, Presidente TeLiMar: «Storico esordio casalingo europeo per il TeLiMar e per la Città di Palermo con una meritata vittoria al termine di un match giocato in maniera oculata. Avremmo voluto vedere esultare sugli spalti i nostri appassionati tifosi, ma un approccio inadeguato rispetto alla risoluzione del problema da parte dell’ Ufficio Sport del Comune di Palermo ha determinato che questo intero secondo turno lo giocheremo a porte chiuse, anche nei prossimi due decisivi match in cui il pubblico poteva essere l’uomo in più in vasca».
 
Il Tabellino
TeLiMar: Nicosia, Del Basso 4, Turchini 1, Di Patti, Occhione, Vlahovic 2 (1 rig.), Giliberti, Marziali 3, Lo Cascio, Irving, Lo Dico 1, Basic 3, De Totero – Allenatore: Marco Gu Baldineti
Strasbourg: Dorn, Canovas 2 (1 rig.), Bachelier, Cesca, Missy, Babic 2 (1 su rig.), Vix, Buha 2, Denux, Misic 2, Buden, Valentino 2, Fontani – Allenatore:  Marc Amardeilh
Arbitri: Andreas MOIRALIS (GRE) e Gernot HAENTSCHEL (GER) – Delegato LEN: Peter Stavropoulos (GRE)
 
QUESTO LINK IL PROGRAMMA DEL SECONDO TURNO SUL SITO DELLA LEN EURO CUP

CORRELATI

Ultimi inseriti