venerdì, 21 Gennaio 2022
spot_img
HomesportIl TeLiMar sfida i Campioni d’Europa della Pro Recco

Il TeLiMar sfida i Campioni d’Europa della Pro Recco

Dopo la convincente prestazione casalinga del turno infrasettimanale contro la Rari Nantes Salerno, il TeLiMar Palermo vola in Liguria per sfidare i Campioni d’Europa della Pro Recco. Il match di Punta Sant’Anna chiuderà la nona giornata del Campionato di pallanuoto maschile di Serie A1. Fischio d’inizio sabato 27 novembre, alle ore 19 agli ordini degli arbitri Bruno Navarra e Arnaldo Petronilli.
 
Il Club dell’Addaura, con la vittoria di mercoledì, arrivata al termine di un match dominato e chiuso in tre tempi contro una compagine che alla vigilia si trovava appena un punto sotto ai palermitani, resta stabile al quinto posto in classifica, ad una sola lunghezza dal Trieste. Gli uomini di Gu Baldineti dovranno tenere alta la concentrazione in un periodo delicato come questo, che li vedrà prima alla prova contro il Recco e poi, a distanza di una settimana, ospitare i cugini aretusei del Circolo Canottieri Ortigia in quella che può essere considerata come un’anticipazione della semifinale di LEN Euro Cup in programma ad inizio anno nuovo.
 
Un passo alla volta per il TeLiMar, che domani si troverà di fronte ad una corazzata, con gli uomini guidati quest’anno da Sandro Sukno che viaggiano in solitaria in testa alla classifica del Campionato di A1, così come nel Girone B della LEN Champions League. E che, proprio in Europa, hanno l’appuntamento mercoledì 1 dicembre contro lo Spandau Berlino: «Sarà una sfida difficilissima – dice Baldineti -. Andiamo a giocare a casa loro, all’aperto. E loro non hanno nessuna debolezza. Da parte nostra, andremo lì per fare la nostra partita, cercando di tenere i giochi aperti fino all’ultimo, come abbiamo fatto a Brescia» e come il Circolo del Presidente Giliberti ha fatto anche in occasione della semifinale di Coppa Italia disputata in casa lo scorso maggio, che ha poi portato i palermitani a giocarsi il terzo posto del torneo con l’Ortigia, ottenendo la sua prima medaglia assoluta in 33 anni di storia.
 
Intanto, il CT della Nazionale, Sandro Campagna, ha ufficializzato le convocazioni per il common training con la Croazia del 5-8 dicembre. Per il TeLiMar, a Zagabria con il Settebello confermati il portiere Gianmarco Nicosia e il centroboa Luca Marziali.
 

Le Formazioni
Pro Recco: 1. Del Lungo, 2. Di Fulvio, 3. Zalanki, 4. Figlioli, 5. Younger, 6. Bertoli, 7. Presciutti, 8. Echenique, 9. Cannella, 10. Velotto, 11. Loncar, 12. Hallock, 13. Negri – Allenatore: Sandro Sukno
TeLiMar: 1. Nicosia, 2. Del Basso, 3. Turchini, 4. Di Patti, 5. Occhione, 6. Vlahovic, 7. Giliberti, 8. Marziali, 9. Lo Cascio, 10. Irving, 11. Lo Dico, 12. Basic, 13. De Totero – Allenatore: Marco Gu Baldineti
Arbitri: Bruno Navarra e Arnaldo Petronilli, entrambi di Roma – Delegato: Emanuele Costa

CORRELATI

Ultimi inseriti