domenica, 24 Ottobre 2021
spot_img
HomeevidenzaIl Palermo torna finalmente a vincere in casa

Il Palermo torna finalmente a vincere in casa

Termina: Palermo 3 – Campobasso 1 l’incontro odierno giocato al Renzo Barbera.

1° tempo: il Palermo parte a razzo, finalmente si vede il bel gioco, grazie alla rivoluzione copernicana effettuata da mister Filippi. Nei primi cinque minuti di gioco i rosanero vanno in rete per ben due volte, al 3° minuto con Andrea Silipo (scatenatissimo) e al 5° minuto con Nicola Valente che batte per la seconda volta Raccichini (portiere del Campobasso).

Andrea Silipo
Nicola Valente

Dopo i due goal a raffica i rosanero continuano a giocare in attacco sfiorando più volte il 3 a 0. I Rosso-blu sembrano ipnotizzati dal gioco dei rosanero, si risvegliano dopo la prima mezzora ma non riescono, per nostra fortuna, a concretizzare.

Al 42° viene espulso Francesco Giunta, del Campobasso, per doppia ammonizione. I rosso-blu rimangono in dieci.

2° tempo

A forza di insistere il Cambobasso al 54° con Mattia Rossetti va in goal ed accorcia le distanze.

Dal 56° in poi mister Filippi inizia il solito balletto delle sostituzioni, che non portano buon gioco per il proseguo della partita.

Al 60° Moses Odjer viene espulso per un suo intervento scomposto su Cardellori. Tornano di nuovo in parità i giocatori in campo, 10 a 10.

Al 61°, non si capisce perché, Filippi sostituisce Silipo (il migliore in campo sino a quel momento) con De Rose, il pubblico non gradisce e fischia la sostituzione.

Al 77° viene concesso un rigore al Campobasso per un intervento di Luperini, giudicato falloso dall’arbitro Scatena. Dal dischetto Francesco Bontà manda il pallone contro la traversa, per fortuna niente di fatto per noi.

All’80° Matteo Luigi Brunori realizza il suo secondo goal in campionato, il primo al Barbera, e porta i rosa sul 3 a 1.

Matteo Luigi Brumori

Poi segue un batti e ribatti da entrambe le squadre, ma nulla di concreto.

Risultato finale

Il Palermo batte il Campobasso 3 a 1.

In conclusione, bella la prima parte del primo tempo dove la squadra allenata da Filippi schierata ben rimaneggiata rende di più. Nel secondo tempo, dopo le varie sostituzioni si e visto il solito inconcludente Palermo. Questo farà riflettere il Mister? Chi sas chi lo sas, vedremo nelle prossime gare.

Forza Palermo sempre e comunque.

Prossimo incontro, lunedì 4 ottobre alle ore 21 con la Juve Stabia in trasferta.

N.B. Le foto sono tratte dal sito del Palermo FC.

CORRELATI

Ultimi inseriti