Il Museo Pasqualino aperto a Ferragosto. Si potrà anche visitare la mostra ”Devozione e memoria”

museo pasqualino
museo pasqualino

Il Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino di Palermo resterà aperto anche il giorno di ferragosto, dalle 10 alle 14.

Visitatori e turisti potranno ammirare la collezione di oltre 5.000 pezzi, fra marionette, pupi, burattini, ombre, attrezzature sceniche e cartelloni provenienti da tutto il mondo.

Sarà possibile, inoltre, visitare “Devozione e memoria”, la mostra di Giuseppe Bonsignore realizzata in collaborazione con Osservatorio Outisider Art, a cura di Eva Di Stefano e Rita Ferlisi.

Per l’intensità del suo linguaggio poetico e della sua dimensione esistenziale brut, Giuseppe Bonsignore si può certamente annoverare tra gli outsider siciliani.
In questo breve percorso espositivo si privilegiano alcune delle dimensioni fondanti della sua arte. Tra queste il misticismo, che lo conduce a immaginifiche sacre rappresentazioni di santi e figure divine della cristianità, e la storia e i simboli di Palma di Montechiaro, città amatissima nella quale visse profonde affezioni verso luoghi e persone.
Un viaggio esistenziale, quello dell’artista, che si nutre di inusitate rivelazioni e di immagini poetiche, di archetipi che toccano corde profonde dell’inconscio: il maschile, il femminile, il materno (spesso interpretato in maniera sacra, come nell’Annunciazione) sentimenti elementari e limbici quali la paura, la rabbia, la quiete.