venerdì, 12 Luglio 2024
spot_img
HomeevidenzaIL MIO DONO. 1 voto, 200.000 aiuti concreti: torna l'iniziativa solidale Unicredit,...

IL MIO DONO. 1 voto, 200.000 aiuti concreti: torna l’iniziativa solidale Unicredit, ecco come votare

Con questa iniziativa si potrà aiutare la UILDM Palermo per assicurare l'assistenza sanitaria specialistica alle persone affette da patologie neuromuscolari ed in generale con disabilità fisica

Ritorna anche quest’anno l’iniziativa UniCreditIL MIO DONO: 1 voto, 200.000 aiuti concreti….” che ha preso il via lo scorso 5 dicembre: si potrà aderire all’iniziativa solidale fino al 31 gennaio 2023 esprimendo il proprio voto semplicemente con un “click”.

Un gesto, appunto, semplice come un click, che potrà aiutare le associazioni no profit a ricevere parte dei 200.000 euro donati da UniCredit per sostenere le attività da loro svolte. Come di consueto, anche quest’anno, vi partecipa la UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) – Sezione di Palermo, che è possibile aiutare aderendo a questa iniziativa.

I 200.000 euro stanziati da UniCredit verranno suddivisi tra le organizzazioni partecipanti in base al numero di preferenze che riceveranno fino 31 gennaio 2023. L’obiettivo per l’Associazione è quindi quello di raggiungere almeno 150 preferenze. Ogni voto vale un punto, e con più voti ricevuti, maggiore sarà la somma che Unicredit donerà per sostenere le attività sociali.
Votare è gratuito per chi sceglie di offrire questo aiuto, e rappresenta altresì un grande dono che sosterrà le associazioni nel perseguire i progetti di inclusione sociale e, nel caso specifico della UILDM Palermo, quello di assistenza sanitaria specialistica delle persone affette da patologie neuromuscolari ed in generale con disabilità fisica.

La UILDM di Palermo

L’Associazione svolge attività di assistenza ed integrazione sociale destinate a persone con disabilità fisica ed in particolare affette da patologie neuromuscolari quali la Distrofia Muscolare, l’Atrofia Muscolare e via dicendo; offre inoltre servizi di trasporto con mezzi attrezzati per la mobilità delle persone in carrozzina. Ed ancora, sostiene concretamente i Centri sanitari di riferimento a livello provinciale e regionale, collabora con altre realtà associative, partecipa ad Organismi di Coordinamento per il miglioramento della qualità dei servizi riservati alle fasce più deboli. Infine, promuove l’attività sportiva dei propri associati attraverso l’ASD RED COBRA Palermo, squadra che milita nel campionato nazionale di Powerchair hockey, e dallo scorso anno anche di Powerchair football.

Le iniziative UILDM che si possono sostenere votando

Il progetto Teatro Accessibile è un vero e proprio laboratorio teatrale svolto dalla stessa UILDM, nonchè un importante strumento che dimostra come la diversità può rappresentare una risorsa. I fondi raccolti saranno destinati a coprire i costi per il servizio di trasporto essenziale per le ragazze e i ragazzi con disabilità al fine di raggiungere la sede dove si svolge il laboratorio teatrale.

L’iniziativa Ospedale a domicilio ha come obiettivo deospedalizzare i pazienti affetti da distrofia muscolare o patologia neuromuscolare per l’esecuzione della polisonnografia di monitoraggio della ventilazione non invasiva. Il progetto, nello specifico, consentirà a 50 pazienti di essere sottoposti all’esame sopra citato presso il proprio domicilio attraverso il supporto di un’unità di personale appositamente formato. 

Il progetto LA CURA Andrea La Fata è legato al Centro di Riferimento Regionale (CRR), e riguarda la gestione di alcune problematiche venutesi a creare a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid 19 che ha ridotto risorse umane e logistiche, e che ha portato il Centro, ad oggi, a disporre soltanto di 4 posti letto, sospendendo le funzioni ambulatoriali e dislocando le apparecchiature in altri reparti.

Il Centro di Riferimento Regionale si occupa del trattamento e della prevenzione delle complicanze respiratorie delle patologie Neuromuscolari e Genetiche Rare, attualmente si trova presso l’Azienda Ospedaliera “Villa Sofia-Cervello” di Palermo – reparto Pneumologia 1 dell’ospedale Cervello. Il Mini Hospice è intitolato a “Tonino Finocchio”.

Come si vota?

Basta accedere al sito UniCredit “IL MIO DONO” cliccando su:

https://www.ilmiodono.it/it/organizzazioni/sicilia/unione_italiana_lottaalladistrofiamuscolaresezionedipalermoonlus_175.html

Secondo passo: si dovrà cliccare poi su “Vota questa organizzazione” e scegliere la modalità con cui si vuol votare, ovvero, via social attraverso Facebook o Twitter, oppure con la tradizionale mail.
(Se si dovesse optare per la mail, bisognerà confermare il proprio voto cliccando sul link che arriverà nella casella di posta: solo così il voto sarà poi valido).

Con una donazione di almeno 10 € il voto sarà poi moltiplicato per 6, però, per rendere ciò possibile, la donazione verrà conteggiata solo se si utilizzerà la stessa mail con cui si è espresso il proprio voto.

Quest’anno, è ancora più importante sostenere la UILDM Sezione di Palermo Onlus vista l’impossibilità di poter organizzare, negli ultimi 2-3 anni, iniziative di raccolta fondi a causa della pandemia da Covid-19.


CORRELATI

Ultimi inseriti