Il gemello digitale: concorso e mostra on line. Come partecipare al bando de l’Arca degli Esposti

Il gemello digitale - locandina
Il gemello digitale - locandina

Gemelli digitali e immagini mentali ci aspettano sulla soglia di un futuro non troppo lontano. Veri e propri cloni virtuali, da educare per replicare movimenti e reazioni psicofisiche e predire modelli comportamentali, in risposta a determinati stimoli.
Utili in ambito sportivo per la prevenzione di incidenti, o scientifico per la messa a punto di una Medicina personalizzata, i gemelli digitali potranno arrivare a esautorarci di determinate funzioni?

Dopo gli interrogativi sull’identità e la sperimentazione delle modifiche corporee attraverso chirurgia e cosmesi, protagonisti di movimenti quali il Post Human, ci chiediamo ancora una volta oggi come lo sviluppo della ricerca tecnologica possa influire sulla nostra percezione dell’essere umano, sulla vita personale, sociale e su tutte le forme creative della nostra comunicazione.

L’Arca degli esposti invita a una riflessione sull’argomento, indicendo il concorso IL GEMELLO DIGITALE: potranno essere candidati lavori sul tema, in qualsivoglia medium (pittura, fotografia, cortometraggio stop-motion, scultura, incisione, poesia, etc.).
Le opere ritenute più interessanti verranno esposte tramite i canali social dell’Associazione, in una mostra collettiva online (con eventuale rilievo per determinati lavori vincitori di menzione), corredata da un commento dei curatori.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO


Per partecipare al concorso occorre inviare all’indirizzo e-mail larcadegliesposti@gmail.com
– opera di propria produzione in formato jpeg, MP4, Word, odt;
– nome, cognome e data di nascita;
– attestazione di avvenuto bonifico all’IBAN dell’Associazione (IT64U0521604602000000092230) della quota di iscrizione, pari a euro 5, con causale “Donazione – concorso Il gemello digitale”. Si precisa che SONO ESONERATI da tale quota quegli artisti che hanno già partecipato a esposizioni curate da L’Arca degli esposti.

TERMINI


Verranno accettate esclusivamente tutte le candidature che rispettano le superiori richieste, pervenute entro e non oltre le ore 12:00 di lunedì 7 dicembre 2020.
Sabato 12 dicembre 2020, alle ore 12:00, i vincitori verranno resi noti direttamente tramite i canali social dell’Associazione, attraverso l’esposizione online dei lavori selezionati, a insindacabile giudizio dei curatori.