mercoledì, 1 Dicembre 2021
spot_img
HomeevidenzaI detenuti dell'Ucciardione al lavoro sul carro del Festino di Santa Rosalia...

I detenuti dell’Ucciardione al lavoro sul carro del Festino di Santa Rosalia | VIDEO

Saranno 10 detenuti della Casa di Reclusione Ucciardone “Calogero Di Bona” a costruire e decorare il carro trionfale della 395esima edizione del Festino di Santa Rosalia. Il progetto voluto fortemente dal direttore artistico del Festino Lollo Franco e di Fabrizio Lupo, scenografo del Carro Trionfale, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti, è stato presentato questa mattina dentro l’istituto penitenziario alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, accompagnato dall’assessore Adham Darawsha e della direttrice della Casa di reclusione Giovanna Ree Vincenzo Montanelli direttore organizzativo 395° Festino.

Il laboratorio per la costruzione del carro si trova quindi all’interno del carcere. I detenuti sono volontari, un’operazione un’unica nel suo genere nei 200 anni di esistenza dell’Ucciardone.

Ancora segrete le immagini del carro, solo il sindaco e pochi altri hanno potuto vedere il modellino custodito nel cortile del penitenziario. Una delle particolarità che sono state però rivelate è che la statua della Santa sarà adagiata su una struttura che ricorda uno sgabello, simbolo del detenuto. Il tema di quest’anno sarà l’inquietudine.

CORRELATI

Ultimi inseriti