mercoledì, 12 Maggio 2021
spot_img
HomesocialeGli auguri di Buon Natale da Biagio Conte per costruire tutti insieme...

Gli auguri di Buon Natale da Biagio Conte per costruire tutti insieme un mondo migliore

A seguire, ecco un pensiero di Buon Natale e Buon anno da parte di fratel Biagio Conte, rivolto a tutti, per costruire insieme un mondo migliore.

“Auguri di un vero e prezioso Santo Natale a tutti gli uomini e le donne di questa umanità e di questo amabile pianeta Terra. Apriamo il nostro cuore al nuovo anno 2021, affinché possiamo contribuire a renderlo più ricco di amicizia e di fratellanza per il bene di tutti i popoli del mondo. Ringrazio Papa Francesco per le preziose parole che ci invitano tutti alla fratellanza, ringrazio il nostro Vescovo di Palermo e tutti i Vescovi, i sacerdoti, i religiosi e le religiose e tutti i fedeli. Ringrazio le varie religioni, i loro Pastori, gli Imam e i loro fedeli. Ringrazio anche i non credenti. Ringrazio il nostro Capo dello Stato e tutti i Capi di Stato, il nostro Presidente della Regione Sicilia e tutti i Presidenti delle regioni, il nostro Sindaco e tutti i Sindaci, i Prefetti, i Giudici e tutte le forze dell’Ordine, l’Asp e i loro dirigenti, i medici, gli infermieri, il personale ausiliario, la Croce Rossa, il 118, la Protezione Civile e i Pompieri. Ringrazio tutte le associazioni, le varie diversità, i giornalisti, tutte le professioni, gli impiegati, gli operai e tutti i disoccupati affinché non perdano la speranza. Ringrazio tutti gli sportivi e gli artisti, tutti i cittadini ricchi e poveri insieme, abbattendo così tutti insieme, l’inimicizia, l’odio, i rancori, il potere, la cupidigia del denaro, le sopraffazioni e quei muri che ancora ci dividono e non permettono l’edificazione della pace e della vera fratellanza tra tutte le nazioni.

Non per caso il virus ci sta mettendo a dura prova, ma facciamo una riflessione affinché quello che sta succedendo non venga visto solo in modo negativo ma che serva per rivedere e riflettere sui nostri errori e peccati commessi.

Adesso sarà nostro dovere correggere e mettere ordine, liberandoci da tutto ciò che è male e negativo e così possiamo contribuire al più presto al bene di questa sofferta società; vivendo così in comunione e in pace con tutti, per meritarci in questa vita terrena, grazie al Buon Dio, il Riposo e la Vita Eterna.

Un Buon Natale e un Buon anno 2021 a tutti i popoli soprattutto alle persone sofferenti, agli ammalati, a tutti i contagiati da COVID, i disabili, a tutti i carcerati, a tutte le persone che si prostituiscono, ai migranti, ai profughi, a tutte le famiglie in difficoltà e a tutti i senza tetto.

E’ doveroso augurare un Buon Natale e Buon Anno 2021 a tutti i giovani che sono il futuro e la nostra speranza”.

CORRELATI

Ultimi inseriti