Giunta dal Kuwait la nave del “Viaggio della Speranza” con giovani down nell’equipaggio

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e l’ambasciatore del Kuwait in Italia Ali Khaled Al-Jaber Al-Sabah hanno accolto questa mattina al porto la nave del “Viaggio della speranza”, l’imbarcazione dell’emirato arabo che sta compiendo un giro del mondo per sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti dei disabili mentali.

L’iniziativa, nata da un’idea di un gruppo di genitori di giovani affetti da sindrome di Down o da altre disabilità intellettive, è stata sostenuta dal Kuwait che ha messo a disposizione la nave. Due ragazzi disabili fanno parte dell’equipaggio, e contribuiscono attivamente alla riuscita del “Viaggio della speranza” che prevede molte soste, tra le quali Londra e New York.

Print Friendly, PDF & Email