Giovedì 10, Letters from Broadway, concerto jazz del Claudio Giambruno Sicilian Trio

Un palermitano, un ennese e un catanese uniti dal jazz con destinazione Broadway. Il Claudio Giambruno Sicilian Trio si esibirà al Jail Club di Palermo, giovedì 10 novembre, in via delle Prigioni, 52 di fronte al carcere Ucciardone. Si chiama Letters from Broadway il nuovo progetto del sassofonista palermitano Claudio Giambruno che porterà in scena insieme al batterista ennese Emanuele Primavera e al contrabbassista catanese Carmelo Venuto. Ingresso libero dalle ore 20,00, posto a sedere garantito solo con prenotazione al numero 3347099425 con formula aperitivo rinforzato servito al tavolo e drink alcolico a scelta, costo 12 euro. È disponibile anche uno spazio all’esterno nel giardino d’inverno coperto.

Il gruppo è di formazione recente anche se i musicisti collaborano a vario titolo insieme da molti anni, superando le distanze geografiche della vasta terra di Sicilia. Broadway, il quartiere newyorchese dello spettacolo per eccellenza, gioca un ruolo importante nella formazione dei tre. «È da lì che viene una delle parti più importanti della storia del jazz, – argomentaGiambruno – il contributo del musical di quei tempi rimarrà per sempre immortale». Tra i brani i successi più famosi di Berlin, Porter, Gershwin solo per citarne alcuni.