Foro Italico gremito per Grillo, attivisti: Italia a cinque stelle – FOTO

Palermo 24.09.2016 – Acclamato e lodato Beppe Grillo si presenta e conquista la folla cinque stelle al Foro Italico di Palermo. Nel pomeriggio il leader del movimento ha salutato sul palco le migliaia di attivisti presenti. «Siamo in una fase meravigliosa del nostro percorso e dopo questa manifestazione è previsto un cambiamento in salita: ricompatteremo tutto, – ha dichiarato Grillo – verrà fatto un regolamento e in televisione parlerà chiunque voglia parlare». grillo11

I grillini lo osservano e sorridono alle sue battute dal sapore ironico. «Mi hanno fermato alcuni giornalisti, mi hanno guardato e mi hanno chiesto se io sono un leader. E io? io che dovevo dire? – ha aggiunto scherzando – Ho risposto che non lo sapevo e loro hanno continuato a farmi domande: la cosa che, fra tutte,  li ha scioccati di più e li ha stupiti è che noi cinque stelle abbiamo voluto restituire dei soldi».

Applausi e approvazioni non tardano ad arrivare. C’è chi, indossando le magliette pentastellate, tiene in mano una foto, che lo immortala insieme al leader cinque stelle. Tra la folla slogan, bandiere e striscioni, si intravede anche un uomo aggrappato ad una croce. Nella parte alta un santino, poi sotto la scritta “Beppe Grillo aiutami. Protesto per la malasanità e per l’ingiustizia ricevuta. Questa croce me l’ha messa lo Stato”.

Anche l’intervento di Chiara Appendino, la sindaca di Torino. «Le nostre forze sono le persone che ci credono, gli attivisti e i volontari. Fin adesso ci siamo distinti per la nostra coerenza e per il mantenimento del nostro programma. – ha sottolineato la sindaca –  Ora guardiamo alle periferie e non soltanto quelle fisiche, ma soprattutto a quelle esistenziali, dove disoccupazione giovanile e disagio sociale sono tuttora diffusi».

grillo1

Una kermesse nazionale ospitata all’interno di un parco, quello del Foro Italico, che si trasforma in un villaggio allestito e strutturato con tanto di gazebo informativi, spazi di promozione del movimento tra tavoli tematici e di confronto, aree di intrattenimento, una delle quali dedicata anche ai più piccoli con laboratori e attività ricreative.

Diversi gli esponenti del movimento cinque stelle, tra questi Giulia Gibertoni la portavoce regionale Emilia Romagna. «Per i cinque stelle è certamente uno dei momenti fondamentali di coesione e aggregazione.  – ha puntualizzato – In questo modo andiamo ulteriormente a mettere in luce tutte le nostre intenzioni e i punti di governo. Oggi c’è una partecipazione numerosa e si registra un notevole e crescente interesse verso questa manifestazione».

Un clima di unione, destinato ad incrementarsi domani, giornata in cui è previsto l’arrivo del sindaco di Roma Virginia Raggi.

Galleria fotografica

Print Friendly, PDF & Email