giovedì, 18 Luglio 2024
spot_img
HomeSiciliaFicarazzi. Il Sindaco chiede intervento dell'Amap

Ficarazzi. Il Sindaco chiede intervento dell’Amap

Con una nota formale trasmessa oggi ad AMAP, il sindaco di Ficarazzi, Paolo Francesco Martorana, ha proposto, all’azienda partecipata del Comune di Palermo, l’affidamento del servizio idrico del Comune di Ficarazzi, al fine di superare tempestivamente ed evitare criticità, come l’interruzione dell’erogazione idrica ai cittadini.

In particolare, il Comune di Ficarazzi si unisce alla voce accorata degli enti appartenenti all’ATO1 – Palermo in merito alle problematiche che il territorio potrebbe affrontare se non si attueranno tempestivamente le misure necessarie a evitare che si interrompa il pubblico servizio.

Non per nulla, garantire un servizio idrico tempestivo ed efficiente ai concittadini e lavorare per una soluzione comune sul piano occupazionale degli ex lavoratori APS, si tradurrebbe per il sindaco Martorana nel duplice obiettivo che la nota, trasmessa ad AMAP spa, si propone.

Era il 4 marzo 2015 quando il Consiglio Comunale di Ficarazzi aveva deliberato a favore dell’autorizzazione all’ATO1 – Palermo, volta all’affidamento del servizio idrico integrato ad AMAP spa, valutando la possibilità di tutelare gli ex lavoratori APS e la loro eventuale collocazione presso la S.p.A stessa.

Pertanto, il comune di Ficarazzi chiede ad AMAP una manifestazione di disponibilità in tempi brevi per discutere sulle modalità di affidamento del servizio, fino alla data di inizio dello stesso da parte dell’Autorità di Ambito Ottimale ATO1 – Palermo.

CORRELATI

Ultimi inseriti