Festino di Santa Rosalia: la viabilità e le misure di sicurezza

Festino religioso di Santa Rosalia - ph. Vincenzo Russo

La polizia municipale informa la cittadinanza che, in occasione del 395° Festino di Santa Rosalia a Palermo, sono previsti i festeggiamenti in onore della Santa Patrona della città che avranno il loro momento culminante nella notte tra domenica 14 e lunedì 15 luglio 2019, con la discesa del carro trionfale dalla Cattedrale fino al Foro Umberto I, con l’esecuzione finale dei fuochi d’artificio, e poi, la solenne processione religiosa di domenica 15 luglio.

Il personale del Corpo presiederà i percorsi delle due manifestazioni per circoscrivere il perimetro degli eventi, curando l’inibizione e la disciplina del traffico veicolare, per assicurare il regolare svolgimento dei cortei e la necessaria assistenza agli utenti.

Domenica 14 luglio la circolazione in direzione mare – Foro Umberto I sarà interdetta dalle ore 17,00 alle 03,00 di lunedì 15 luglio: da piazza XIII Vittime transito inibito nel sottovia in direzione di Foro Umberto I; i veicoli provenienti da via Cavour svolteranno a sinistra per via Francesco Crispi; in via Cala, all’altezza di via San Sebastiano, ci sarà la riapertura temporanea del varco tra le due carreggiate, con rimozione dei dissuasori dalle ore 6 del 14 luglio alle ore 24 del 15 luglio. Da via Messina Marine il transito veicolare sarà deviato per via S. Cappello; via Lincoln sarà chiusa da corso dei Mille in direzione mare: i veicoli provenienti da via Archirafi svolteranno a sinistra per via Lincoln in direzione della stazione centrale; da piazza Giulio Cesare, invece, chiusura al transito veicolare in direzione via Roma.  

Per la particolare circostanza, soprattutto per i veicoli diretti agli imbarchi (mezzi pesanti compresi), in deroga ai divieti vigenti, sarà possibile percorrere il tragitto via S. Cappello – c/so dei Mille – via Lincoln – via Roma – via Cavour – Porto, ovvero l’altro percorso che sarà individuato e consigliato dal personale della Polizia Municipale.
I divieti di sosta con rimozione coatta nelle vie del percorso e adiacenti, scatteranno dalle ore 00,00 del 12 luglio alle ore 24 del 15 luglio e comunque sino a cessate esigenze.

Lunedì 15 luglio, dalle ore 19 alle ore 22.30 e comunque sino a cessate esigenze, entrerà in vigore la chiusura del transito veicolare al passaggio della processione, che coinvolgerà tutto il suo itinerario.

Il 13 luglio, per consentire lo svolgersi delle prove generali, secondo l’O.D. 973/17, saranno adottati ulteriori provvedimenti alla viabilità dalle 9 del mattino sino a cessate esigenze, e le strade interdette saranno transennate agli imbocchi. Tra queste, corso Vittorio Emanuele, il Foro Umberto I, via dell’Incoronazione, Discesa dei Musici, via Cala.

Dalle 17:00 del 14 luglio, e fino alle ore 03:00 dell’indomani, sarà disposta la chiusura al transito veicolare con divieti di sosta già a partire dalle ore 14:00, in piazza della Vittoria, via Cadorna, via Tiro a segno, via dello Spasimo, via Santa Teresa, via Butera, via Alloro, via M. Marine, via Lincoln, piazzetta Capitaneria di Porto, piazza Santo Spirito, via Torremuzza, via dei Cartai.            

Istituto inoltre il divieto di sosta con rimozione, dalle ore 14,00 di sabato alle ore 03,00 di domenica in: piazza della Vittoria, via M. Bonello, piazza Bologni, via G. D’Alessi, piazza Villena, Foro Umberto I, via Cala, via dei Cartai, piazza S. Spirito.

L’O.D. 918/18 riguarderà la processione dell’Urna Argentea di Santa Rosalia di domenica 15 luglio, dalle ore 19 alle ore 22.30, e comunque sino a cessate esigenze. Essa prevede la chiusura del transito veicolare, al passaggio della processione, lungo tutto il suo itinerario del centro storico cittadino.

A piazza Marina (O.D. 918/2018 e O.D. 883/2019), tra via Vittorio Emanuele e via Lungarini: chiusura al transito veicolare dalle ore 7 del 10 luglio alle ore 24 dell’indomani con divieto di sosta con rimozione coatta, sui due lati della carreggiata, dalle ore 7 del 10 luglio alle ore 24 del 15 luglio. Interessate Salita Partanna, piazza Monte di Pietà, via Maqueda, corso V. Emanuele, piazza Sett’Angeli, via Matteo Bonello e via Simone di Bologna.

MISURE DI SICUREZZA

L’ordinanza sindacale, emessa per l’occasione, dispone per giorno 14 luglio 2019 il divieto di commercializzare bevande superalcoliche, alcoliche e bevande in contenitori di vetro e alluminio, nonchè l’utilizzo di idonei contenitori in conformità alla normativa vigente.

Il divieto  di commercializzare bevande in vetro è esteso a tutti gli esercenti pubblici, sia stanziali che ambulanti che operano in: corso Vittorio Emanuele, piazza Marina, via Cala, Foro Umberto I, zona piazza Kalsa, via Lincoln, zona stazione centrale (piazza Giulio Cesare), piazza Sant’Erasmo, piazza Fonderia.




Print Friendly, PDF & Email