Il WWF annulla l’escursione al sentiero geologico Rocca di Sciara e Terravecchia

wwf
Escursione sentiero geologico Rocca di Sciara e Terravecchia

WWF Sicilia Nord Occidentale annulla l’appuntamento di domenica 8 marzo per la visita al geosito Rocca di Sciara in territorio di Caltavuturo.

A seguire il precedente comunicato con la descrizione dell’evento

Il sentiero geologico “Rocca di Sciara”, nasce nell’ambito dell’ampliamento qualitativo del Geopark; esso scaturisce dalla volontà dell’associazione Haliotis di valorizzare porzioni di territorio limitrofe ai centri abitati che riescano ad unire in maniera naturale oltre che aspetti strettamente geologici anche le testimonianze delle attività dell’uomo ad essi legati. 

Il percorso, ad anello, parte dalla base della Rocca nei pressi dell’abitato di Caltavuturo per arrivare in cima a circa 1010 slm. Oltre al suggestivo panorama del massiccio carbonatico madonita si osserverà la spettacolare spaccatura della Rocca dove si trova il punto di contatto tra argilliti silicee ben stratificate e i calcari sovrastanti. Al termine si visiterà il sito di Terravecchia, l’antica Caltavuturo.

Per partecipare non occorre prenotare ma basta presentarsi alle 8:30 all’appuntamento in via Ernesto Basile davanti l’ingresso dell’Università (e la stazione metro Orleans) a Palermo.

L’escursione è di media esecuzione, per persone allenate, ma occorre tener presente che c’è un tratto di sentiero con roccette, quindi occorrono scarponcini obbligatori e abbigliamento adeguato alla stagione.

Il contributo per partecipare all’escursione, compresa assicurazione, è di 5 euro. Il rientro a Palermo è previsto per le 17:30 circa. 

Tutte le informazioni, i referenti e i dettagli sono pubblicati sul sito e sui social dell’associazione all’indirizzo web: wwfsicilianordoccidentale.it