Emergenza Coronavirus, a Palermo potenziato il servizio del Progetto di inclusione ”La Mia Casa”

la mia casa
casa

Il Sindaco Metropolitano Leoluca Orlando comunica che:

La Città Metropolitana di Palermo, attraverso il Progetto denominato ‘‘La mia casa”  per il contrasto alla grave emarginazione adulta e alla condizione di senza dimora, in questo momento di emergenza sanitaria per la diffusione del Covid-19, sta potenziando la rete di servizi a bassa soglia, rivolti a soggetti adulti  senza dimora  che in questo momento si trovano in una condizione di rischio maggiore.

Sulla base di quanto disposto dai D.P.C.M. pubblicati in questi giorni, per il contrasto alla diffusione del virus, la Città Metropolitana di Palermo, attraverso un’apposita convenzione con la Confraternita San Giuseppe dei Falegnami e la Soc. Coop. “La Panormitana”, della Caritas di Palermo, continua ad offrire un aiuto alle persone che vivono per strada, fornendo un pasto caldo e distribuendo loro indumenti, biancheria e prodotti di igiene personale.

Si continua ad offrire regolarmente il servizio di Distribuzione Viveri ed indumenti anche nei Comuni di Petralia Sottana, di Gangi e di Carini.

Print Friendly, PDF & Email