Eba Jazz Trio in memoria di Daniele Bonafede: anche la Fondazione the Brass Group a Palazzo Adriano

daniele bonafede
daniele bonafede

Una serata in ricordo di Daniele Bonafede, un momento di celebrazione imperniato sulla musica che vede anche  la partecipazione della Fondazione the Brass Group in memoria dell’artista ed artigiano di talento unico scomparso prematuramente e conosciuto in tutti gli ambienti e le istituzioni musicali di alta cultura e formazione.  

L’evento in memoria si terrà domenica 2 agosto ai saloni del Castello Borbonico di Palazzo Adriano, cittadina dove Daniele riposa in pace assieme alla famiglia di origine, e la Fondazione the Brass Group ha voluto dare un proprio contributo inserendo l’EBA Jazz Trio, composto dai giovani artisti della Brass Youth Jazz Orchestra, Edoardo Donato al sassofono, Arabella Rustico al contrabbasso e basso elettrico e Bruno Crescente alla chitarra.

Sull’iniziativa interviene il presidente del Brass Group, il Maestro Ignazio Garsia Daniele Bonafede ha dimostrato che nella nostra arte, oltre alla composizione e all’interpretazione di un brano musicale, esiste un altro aspetto prima a me sconosciuto, che permette ai pianisti di arrivare al cuore della gente: la creazione del suono di un pianoforte (riduttivamente detta accordatura). Daniele sapeva restituire ai pianoforti la bellezza di un suono che soltanto la straordinaria sensibilità di un artista può generare”.

Daniele Bonafede, nato a Bari, si trasferisce presto a Palermo, “sbocciando” professionalmente con la storica Casa Editrice Ricordi di Palermo. Dopo avere conseguito il Diploma di pianoforte, inizia una breve attività concertistica. Prima il coro polifonico Cantori Nuovi, poi la partecipazione in prestigiose Associazioni (fra le altre Amici della Musica, Teatro Massimo e Orchestra Sinfonica Siciliana). Nel 2013, incoraggiato da amici e musicisti, inaugura lo showroom di pianoforti Auditorium in via Noto, dopo avere frequentato un corso di formazione di altissimo livello direttamente presso la storica casa costruttrice di pianoforti “Steinway and sons” e con il passare del tempo diventa un punto di riferimento per i pianisti professionisti. Sempre a Palermo, nella veste di docente ha ideato e condotto il primo corso in Sicilia di “Accordatore e Riparatore Pianoforti” presso la Scuola Popolare di Musica. Al Brass Daniele viene ricordato come un grande, competente e garbato professionista, un esempio di gentilezza, generosità ed eleganza, e non sarà mai dimenticato.