domenica, 25 Luglio 2021
spot_img
HomeculturaDomani nuovo appuntamento a Santa Cristina la Vetere a cura di Itimed

Domani nuovo appuntamento a Santa Cristina la Vetere a cura di Itimed

Proseguono i concerti domenicali di musica medievale e contemporanea offerti al pubblico dall’associazione culturale ItiMed, Itinerari del Mediterraneo, presieduta dall’architetto Antonella Italia, in collaborazione con la label Gamma Musica.

Domani, domenica 29 marzo, presso la Chiesa di Santa Cristina La Vetere, in Cortile dei Pellegrini – traversa di via Matteo Bonello, a pochi passi dalla Cattedrale – location scelta per gli itinerari musicali, si terrà il concerto dei Nomos, quintetto a pizzico composto da Raffaele Pullara e Mauro Schembri (mandolino) , Andrea Scimé (contrabbasso) , Flavio D’Ambra e Giovanni Confaloni (chitarra).

Si tratta di una performance di particolare valore, che vede i musicisti presentare in anteprima assoluta al pubblico il loro primo progetto discografico dal titolo “Danze migranti”, prodotto, appunto, dall’etichetta Gamma Musica.

Un lavoro ambizioso, che mescola suoni e ritmi di danze contemporanee e remote: si parte dalle suggestioni mediterranee per approdare alle atmosfere latino – americane intrise di milonga, passando attraverso il valzer popolare e le note tipicamente sincopate dell’Est Europa.

Una grande suite , una “stanza sonora” che mette in risalto tutto il talento dei Nomos, costituitisi nel 2011 presso il Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo sotto la guida del Maestro Emanuele Buzi, docente di mandolino presso lo stesso Istituto.

Il quintetto, tra le realtà di punta dell’attuale panorama cameristico, vanta un repertorio variegato, che spazia dalla musica barocca a quella classica e contemporanea, includendo anche le colonne sonore; la cifra espressiva dell’ensamble è rappresentata dall’approccio esplorativo degli strumenti di stampo “timbrico” e dal superamento delle barriere fra generi e stili.

Come tutte le domeniche, il concerto si terrà alle 18:00 e si concluderà con una degustazione di prelibatezze tipiche.

I costi variano dal biglietto singolo (10 euro) a quello per studenti (6 euro); previsti anche abbonamenti.

Info e prenotazioni ai numeri 389.0935065, 333.3831768 e 335.7203252; è possibile inoltre scrivere una mail a info@itimed.org o info@gammamusica.com.

CORRELATI

Ultimi inseriti