Domani a Palermo Adriana Chirco presenta il suo libro ”Antiche strade e piazze di Palermo”

Libro Adriana Chirco
Libro Adriana Chirco

Strade scomparse, processioni sacre e sfilate tra le vie dell’antico centro storico di Palermo raccontate in un viaggio alla scoperta di una città scomparsa. Domani, 11 dicembre, al Punto Flaccovio (via Federico Garcia Lorca, 5), alle 18Adriana Chirco presenta il suo nuovo libro “Antiche strade e piazze di Palermo” (Dario Flaccovio Editore) insieme al vice sindaco Fabio Giambrone e i giornalisti Mario Azzolini e Tiziana Martorana.

La città di Palermo che affascina e stupisce. Adriana Chirco, architetto e studiosa d’arte e storia, ripercorre le tappe di un possibile itinerario tra le antiche strade e piazze della città, secondo un’organizzazione spaziale e storica, senza cedere al rimpianto per ciò che si è perso con il passare degli anni. Ad orientare il viaggio tra i luoghi della Palermo del XV e del XVI secolo è, infatti, la volontà di restituire ai giovani il gusto per la scoperta e lo sviluppo dell’immaginazione.

Ma a predominare nell’intero libro è la ricerca di una Palermo fantasma da recuperare. Nessuno conosce più la via San Giuliano, scomparsa alla fine del Seicento in seguito alla costruzione del Teatro Massimo, che smantellò un intero quartiere. Poi, ancora, l’inizio di via del Celso, detta via del Cancelliere, dove sorgeva il convento del Cancelliere e poi la chiesa di Santa Maria dei Latini, distrutta dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.

L’Autrice

Adriana Chirco, architetto, è nata e vive a Palermo; ha condotto approfonditi studi sull’architettura e l’urbanistica della città e si interessa ai problemi del recupero del patrimonio artistico e culturale; collabora attivamente con associazioni culturali partecipando a convegni e curando l’organizzazione di incontri e visite nel centro storico di Palermo. Tra i suoi maggiori successi pubblicati con Dario Flaccovio, Palermo la città ritrovata nei due volumi: Itinerari entro le mura e Itinerari fuori le mura, e Guida di Palermo per itinerari storici.

Print Friendly, PDF & Email