giovedì, 18 Luglio 2024
spot_img
HomeappuntamentiDalla scuola parte la tradizione del Carnevale, al via Educarnival 2017

Dalla scuola parte la tradizione del Carnevale, al via Educarnival 2017

Palermo 22.02.2017 – Musica, laboratori, creatività e tanto divertimento per la terza edizione dell’Educarnival, la manifestazione dedicata al carnevale, che coinvolge circa cinquanta scuole del capoluogo e della provincia. Un’iniziativa che, ogni anno, riscuote un grande successo e che valorizza la tradizione carnascialesca come mezzo di educazione e condivisione.

Oggi la presentazione dell’Educarnival 2017 a Palazzo delle Aquile: per le due giornate, sabato 25 e domenica 26 febbraio, spettacoli itineranti, rappresentazioni teatrali, ma anche iniziative sportive, che permetteranno di riscoprire angoli suggestivi della città. Piccoli carri, maschere e costumi, tutti realizzati dagli studenti, per un evento nel quale prevale in maniera esclusiva la fantasia e la creatività. Prevista anche l’installazione di un palco in piazza Verdi con performances di danza e opere musicali caratteristiche. Tema principale di questo carnevale cittadino, il turismo sostenibile e il rispetto della’ambiente

Se siamo al terzo anno di questa edizione vuol dire che stiamo andando avanti in meglio. – ha precisato Massimo Valentino direttore organizzativo – L’evento ci sta impegnando molto e vede la partecipazione di circa 300 docenti e 2000 ragazzi.  La sfilata rispetto agli anni passati si articolerà in maniera più ampia e si svolgerà in pieno centro storico. La parte più significativa è certamente la sfilata di domenica che si concluderà con la premiazione delle maschere più belle”.

Educarnival – ha affermato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando –  è vivere il carnevale attraverso la scuola: si tratta di un processo educativo che si ispira allo stesso principio di Palermo città educativa e che pone al centro, e non è un caso, il tema del rispetto dell’ambiente. Stiamo così contribuendo positivamente al cambiamento culturale della città”.

Per questa terza edizione – ha aggiunto l’assessore alla scuola Barbara Evola –  come amministrazione comunale non potevamo che dare il nostro supporto. Docenti e studenti, ma anche aziende e associazioni: tutti hanno lavorato assieme, al fine di far rivivere per le strade della città la tradizione del carnevale. Questa iniziativa si lega, certamente, alla nomina di Palermo capitale dei giovani e della cultura”

Ciliegina sulla torta per il 2017, grazie alla collaborazione della Commissione Scuola della Consulta delle Culture di Palermo, la presenza di una rappresentanza delle comunità filippine, tamil, polacca, ivoriana, che parteciperanno con i loro abiti e le loro maschere tradizionali alla sfilata di domenica.

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Palermo, in collaborazione con le  scuole del capoluogo e della provincia, Usr Sicilia, IF Cral, Sispi, Amap, Confcommercio, Cassaro Alto, Arvis, A.N.C. Palermo e A.N.P.S. Palermo.

CORRELATI

Ultimi inseriti