venerdì, 7 Ottobre 2022
spot_img
HomeletterareaDal 2 al 4 settembre la III edizione di Termini Book Festival:...

Dal 2 al 4 settembre la III edizione di Termini Book Festival: gli autori partecipanti

In via Iannelli, adiacente alla Villa Palmeri, a Termini Imerese (Pa)

Dal 2 al 4 settembre a Termini Imerese (PA) in via Iannelli, adiacente alla Villa Palmeri, torna il Termini Book Festival 2022, la kermesse letteraria, ideata e diretta dallo scrittore termitano Giorgio Lupo insieme al direttore tecnico Emanuele Zammito del ristorante sociale “Tocca a tia”, che avrà come tema “A chi sogna con le parole”.


«La manifestazione in questi tre anni è cresciuta molto in termini di qualità e di visibilità
nazionale. Prova ne è la partnership ufficiale con Giallo Mondadori, con cui da quest’anno
collaboriamo per il Premio Termini Book Festival. Solo altri quattro eventi in Italia godono di
questo privilegio e ovviamente ne siamo onorati», dichiara Giorgio Lupo.

GLI AUTORI


Gli autori e le autrici ospiti dell’edizione 2022 del Termini Book Festival saranno: Michele
Rondelli, Professore e autore Ianieri Edizioni; Sebastiano Ambra, giornalista e scrittore de
La misteriosa scomparsa di Don Vito Trabìa (Newton Compton); Diego Di Dio, autore che ha pubblicato dei racconti con il Giallo Mondadori, ottenendo la menzione d’onore al Gran Giallo Città di Cattolica, e con Fanucci Editore; Annalisa Stancanelli, giornalista de La Sicilia e scrittrice di gialli. Il suo ultimo libro Il mistero Caravaggio è stato pubblicato da Ugo Mursia Editore.

E ancora Luca Briasco, editor di narrativa straniera per la casa editrice Minimum Fax,
collaboratore delle pagine culturali de Il Manifesto e Il Venerdì di Repubblica e traduttore di
numerosi romanzi. Dal 2018 è la voce italiana di Stephen King ed è considerato uno dei
massimi esperti italiani di letteratura americana. Catena Fiorello, scrittrice fra le più note del panorama letterario nazionale, ma anche autrice televisiva e conduttrice. L’ultimo suo
romanzo, I cannoli di Marites, è stato pubblicato da Giunti e il suo incontro verrà moderato dai ragazzi del Liceo Classico Gregorio Ugdulena; Eleonora Carta, scrittrice Newton Compton. Il suo ultimo libro Breve storia del romanzo poliziesco di Leonardo Sciascia (Graphe.it) è un testo fondamentale per chiunque voglia conoscere meglio i meccanismi che regolano questo genere letterario; Fabiano Massimi, autore Longanesi e Mondadori, vincitore del Premio Tedeschi 2017, tradotto in vari paesi esteri; Paolo Roversi giallista, giornalista, podcaster e sceneggiatore, nonché uno degli esponenti del noir metropolitano. I suoi romanzi sono tradotti in otto lingue e dai suoi libri sono stati tratti spettacoli teatrali e cortometraggi. Ha vinto diversi premi letterari, tra cui il Premio Scerbanenco dei lettori 2020 con Psychokiller (SEM). Il giornalista hacker Enrico Radeschi è diventato ormai famosissimo ed è il protagonista anche del suo ultimo thriller L’eleganza del killer (Marsilio); Elvira Siringo, insegnante di filosofia e storia al liceo e scrittrice. Il suo ultimo romanzo è L’ultima erede di Shakespeare (Piemme); Massimo Maugeri, fondatore e direttore di Letteratitudine: uno dei più noti blog letterari italiani. Il sangue della Montagna è il suo ultimo romanzo (La Nave di Teseo) candidato al Premio Strega 2022.


Si susseguiranno inoltre Marco Steiner, conosciuto soprattutto per la grande collaborazione
con il fumettista Hugo Pratt: ideatore del personaggio Corto Maltese. Il suo ultimo libro si
intitola Nella musica del vento (Salani); Piera Carlomagno, giornalista che scrive su Il Mattino e organizza il Salernoir Festival. Nero Lucano è il suo ultimo libro (Solferino); François Morlupi, scrittore italo-francese. Il commissario Ansaldi e la sua squadra sono ormai apprezzati dai lettori. Nel 2021 pubblica Come delfini tra pescecani (Salani) romanzo che lo fa conoscere al grande pubblico e con cui vince il Premio Scerbanenco dei lettori. Con Nel nero degli abissi (Salani) la seconda indagine della serie dei Cinque di Monteverde, vince il premio letterario Garfagnana in Giallo e si classifica tra i finalisti del Festival Tolfa Gialli&Noir; Fabio Mundadori scrive di giallo, thriller, fantascienza e horror, dando più volte prova di amare la contaminazione tra generi ed è, fra le altre cose, condirettore del premio letterario Garfagnana in giallo. Pubblica con Morellini Editore. Fabio Angelino, autore del libro Quando decisi di non provare più sentimenti (Augh! Edizioni); Salvo Toscano, uno dei più bravi scrittori siciliani e giornalista RAI, che pubblica con Newton Compton; Luigi La Rosa, autore che si divide tra l’Italia e Parigi. Collaboratore di quotidiani e riviste e docente di scrittura creativa. Il suo ultimo libro Nel furor delle tempeste (Piemme) è dedicato alla vita del compositore Vincenzo Bellini; Elvira Seminara, scrittrice e giornalista. Collabora attualmente con L’Espresso. Il suo ultimo libro è Diavoli di sabbia (Einaudi); Francesco Trento, scrittore e sceneggiatore, autore Longanesi e Laterza; Marika Campeti, già autrice del libro Lo scorpione dorato (Augh! Edizioni) presenterà il suo ultimo nato Neravorio (Augh! Edizioni); Diego Lama scrittore, architetto e giornalista italiano. Ha vinto il Premio Tedeschi 2015 con il romanzo La collera di Napoli, pubblicato nella collana Il Giallo Mondadori, con protagonista il commissario Veneruso presente anche nella sua ultima fatica Il mostro di Capri. Un’indagine del commissario Veneruso (Mondadori); Roberto Mistretta: curatore dell’antologia Giallo Siciliano (Delos) e vincitore del Premio Tedeschi Giallo Mondadori nel 2019 con il romanzo La profezia degli incappucciati; e infine saranno presenti tre scrittori termitani: Roberto Tedesco con il libro Falaride e la terra del mito (SCE); Dario Zizzo con Rivoglio i Matia, con Antonella Ruggiero (Montag Edizioni) e Rosalba Costanza con Cenerentola indossava le Diadora (Scatole Parlanti).


Gli incontri della kermesse letteraria saranno moderati da: Eleonora Battaglia, Mario
Catalano, Rosalba Costanza, Rosario Russo, Annalisa Stancanelli, Marika Campeti, Irene
Giorgio e Roberto Tedesco.
Quest’anno, inoltre, verrà assegnato il Premio Termini Book Festival, organizzato in
collaborazione con Giallo Mondadori.

Sono arrivati novanta racconti da tutta Italia e i finalisti saranno valutati da una super giuria composta dal Direttore di Giallo Mondadori Franco Forte e dai Premi Tedeschi Maria Elisa Aloisi, Marzia Musneci, Diego Lama, Fabiano Massimi, Roberto Mistretta e dal direttore artistico del Termini Book Festival, Giorgio Lupo.
Il racconto vincitore sarà pubblicato in appendice su Giallo Mondadori.
Ma le sorprese non sono finite qui perché sul palco si esibiranno diversi artisti, quali: Dimona Trentacoste (cantante) e Lino Costa (chitarra); Stefano Meli (chitarra), The Factory (corpo di ballo) e durante la serata finale di sabato 3 settembre, presentata da Eliana Chiavetta, ci sarà Enzo Mancuso: uno dei pochi pupari rimasti in Sicilia, appartenente ad una storica famiglia di pupari del ‘900, che si esibirà con l’opera dei pupi alla quale assocerà la declamazione di un cuntu siciliano.

Quest’anno il festival sosterrà il progetto “un percorso DOIC diVino” (Denominazione di
Origine InClusiva) per promuovere processi di inclusività per persone con disabilità. Vini ed
etichette sono il risultato del felice connubio tra l’azienda vinicola Cossentino, la Novi Familia Soc. Coop. Sociale, Casartigiani e l’Associazione Genesi. L’obiettivo è la realizzazione di 3000 bottiglie nelle quali verranno apposte etichette elaborate dall’artista Rosalba Cannavò e frasi- messaggi scritte dai ragazzi e dalle loro famiglie.

Il Termini Book Festival 2022 sarà realizzato grazie al gratuito patrocinio del Comune di
Termini Imerese e ai mecenati: Gaetano Alioto (Eurospar), Antonio Bellaville (Bellaville
Solutions), Nicola Cascino (Gruppo Cascino), Giuseppe Genovese (Gruppo Genovese),
Francesco Marramaldo (Fisioterapista), Fabrizio Melfa (Mediaging Clinic Center), Giuseppe
Veca e Sara Assicurazioni.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Termini Book Festival 2022 – locandina


La manifestazione sarà trasmessa in diretta streaming sul canale Facebook di TeleTermini
WebTv: https://www.facebook.com/teletermini , altrettante dirette e visite nel backstage
verranno trasmesse dagli inviati della Writers Magazine Italia, parteciperanno anche gli
inviati di Giallo&Cucina, Sicilian Story che sulla sua pagina Instagram mostrerà dei contenuti inediti della kermesse e Radio Panorama con interviste esclusive e commenti.

CORRELATI

Ultimi inseriti