Cyber mamma al figlio: non mi rispondi al telefono? E io creo un’app che te lo blocca

Cellulari gioie e dolori soprattutto nel rapporto genitori/figli. Anche se il cellulare “rassicura” i genitori dando la possibilità di potere sapere istantaneamente come stanno i propri figli, quando viene utilizzato, forse in modo oppressivo, consente ai giovani di  ignorare le chiamate mettendo in preoccupazione i genitori. 

Quante volte sarà capitato anche a voi di chiamare al cellulare vostro figlio e non ricevere risposta? Ad una mamma texana, Sharon Standifird, sarà capitato tante di quelle volte che ha pensato di ideare una APP con un sistema è semplice: mi ignori, ed io ti blocco il telefono. 

La donna americana, che ha prestato servizio nella Guerra del Golf, ha progettato in pochi mesi con uno sviluppatore “Ignore No More”,  un’applicazione che rende inutilizzabile il telefono del figlio se questo non risponde alle sue telefonate e ai suoi messaggi. L’apparecchio bloccato può essere riattivato solo inserendo un codice a 4 cifre conosciuto solo dal genitore. Le uniche attività che rimangono fruibili sono le chiamate di emergenza, oltre il numero del genitore, ovviamente.

 “Devo dire che ora mi risponde più velocemente” ha detto la mamma alla CBS. L’applicazione è in vendita sullo store di Android, e sarebbe in arrivo la versione per iOS.

Adesso non resta altro che aspettare le contromisure dei figli che, tradizionalmente, sono tecnologicamente più evoluti dei genitori. L’unica perplessità è: ma “Ignore No More” sarà utilizzato solo da genitori apprensivi o anche da coniugi timorosi?

 

 

Print Friendly, PDF & Email