Cuoche a Km Zen: un progetto che mira ad un’impresa di catering tra donne con disagi sociali

Ecco come votare su Aviva, a chi è rivolto e che obiettivi si pone. Fino al 7 maggio

Cuoche a Km Zen

Un progetto sociale che verrà realizzato nel quartiere San Filippo Neri (ZEN) di Palermo. Qui, una cospicua percentuale di donne non lavorano perché il loro unico ruolo, in genere, è quello domestico e familiare.
Da un’idea di imprenditoria sociale con “Cuoche Combattenti”, avviata con “Zen Insieme”, si inquadra questo progetto volto a creare una cooperativa di catering come opportunità di integrazione e lavoro per donne vulnerabili.

I prodotti di “Cuoche Combattenti” avranno un’etichetta parlante che intende contrastare la violenza sulle donne. Il progetto, quindi, si propone di realizzare un laboratorio di produzione e trasformazione alimentare che possa essere anche uno spazio di confronto e collaborazione tra donne in cerca di riscatto personale.

Il principio è quello che, offrendo loro un’opportunità d’impiego, queste donne possano raggiungere un’indipendenza economica, rafforzando altresì la propria autostima.

Beneficiarie dirette del progetto saranno 8 donne, di età compresa tra i 20 ed i 35 anni, in situazione di vulnerabilità socio-economica, utenti di Laboratorio Zen Insieme nel programma di contrasto alla povertà per i nuclei familiari con bambine/i 0-6 anni. Le donne saranno accompagnate nel percorso di creazione di un’impresa femminile di catering alimentare.

E’ possibile votare il Progetto sulla piattaforma Aviva: clicca qui

Basta accedere con il proprio profilo Facebook, o con la propria mail, ed al progetto si possono assegnare fino a 10 voti. Fino al 7 maggio.

Print Friendly, PDF & Email