Crossroads. Il nuovo disco del chitarrista Nicolò Renna

Per la stagione Concertistica del Castelbuono Classica 2019, mercoledì 23 agosto alle 18, si esibirà presso il Cortile Badia Santa Venera

Nicolò Renna
Nicolò Renna

Crossroads è il titolo del nuovo album da solista del chitarrista Nicolò Renna, pubblicato il 9 ottobre 2019 su tutte le piattaforme digitali (Spotify, Itunes, Youtube).

L’album, contiene 12 tracce originali composte ed eseguite dal chitarrista palermitano, è pubblicato per conto dell’etichetta Dotguitar di Lucio Matarazzo, etichetta tra e più prestigiose ed influenti in Italia per la chitarra classica, ha prodotto più di 100 dischi di solisti italiani e stranieri affermati a livello internazionale.

Il disco di musica classica, registrato presso il Music Box Rec Studio di Vincenzo Puccio a Palermo, rappresenta da un lato la tradizione della chitarra classica e dall’altro una direzione musicale proiettata verso sonorità moderne che prendono spunto dalle civiltà indiane, irlandesi, siciliane e sudmericane.

Sonorità arabeggianti, spagnole, indiane e celtiche che si fondono sapientemente per dare vita a un repertorio estremamente coinvolgente e dinamico. Sono questi gli elementi da cui parte Nicolò Renna, chitarrista noto nel panorama siciliano e non solo, che negli anni con la sua musica si è pian piano costruito uno stile e un modo di espressione tutto suo, una cifra stilistica in grado di coinvolgere sin dalle prime note lo spettatore e di farlo viaggiare con la mente e con lo spirito, portandolo davvero oltre il luogo fisico.

Saranno proprio questi ingredienti i protagonisti della serata del 23 agosto, inseriti nella Stagione Concertistica del Castelbuono Classica 2019, quest’anno alla sua quinta edizione, che si articolerà in quattro giorni: dal 22 al 25 agosto nel suggestivo paese madonita (in provincia di Palermo). Alle 18.00 presso il Cortile Badia Santa Venera, il musicista palermitano si esibirà in un concerto per chitarra sola portando al pubblico castelbuonese e non solo le sue musiche originali.

“Sono molto entusiasta di partecipare a questa prestigiosa stagione – dichiara Nicolò Renna – perché è la prima volta che suono per Castelbuono Classica; tra l’altro quest’anno ci sono anche nomi internazionali, tra cui Giovanni Sollima, e questo mi rende ancora più orgoglioso. Sono veramente onorato di far parte di questa squadra e di portare naturalmente la mia musica in questo paese affascinante, uno dei più importanti in Sicilia per quanto riguarda l’ambito musicale, dato che organizza ogni anno Festival di jazz, rock, classica. Mi auguro che ci sia un pubblico attento e soprattutto che abbia voglia di condividere con me questa esperienza, questo viaggio sonoro”.

——————————————————

Nicolò Renna, classe 1981, è diplomato in chitarra classica presso il Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini di Palermo. Ha conseguito la Laurea di II Livello in Didattica della Musica e inoltre un Master Universitario di II Livello in Tecnologie Informatiche applicate alla Musica con stage finale presso il CPM di Milano. Da diversi anni si dedica alla composizione di musica strumentale. E’ insegnante di ruolo presso le scuole medie ad indirizzo musicale di Palermo. Recentemente ha ottenuto un importante riconoscimento a Villa Cattolica, sede del Museo Guttuso (Bagheria), ricevendo una targa d’argento dalla Solunto Foundation in occasione del Solunto Award, il premio che unisce Sicilia e Stati Uniti. 

Print Friendly, PDF & Email